Vela, 30 barche in gara a Trapani per il campionato nazionale d'area

Vela, 30 barche in gara a Trapani per il campionato nazionale d'area
Giornale di Sicilia INTERNO

Ad organizzare le regate la Lega Navale Italiana di Trapani con il patrocinio dell’Associazione Italiana Magistrati, del Comune di Trapani, del Comune di Favignana e dell’Unione Vela Altura Italiana.

Sette le prove previste di cui due costiere: un percorso unico che accompagnerà i velisti da Trapani verso Capo Grosso di Levanzo per poi passare ai faraglioni di Cala Minnola

Nel corso della competizione, che scatterà con le prime regate venerdì alle 11 e si concluderà domenica e che rientra nel calendario federale delle prove di vela d’altura, saranno assegnati anche il terzo trofeo «Giangiacomo Ciaccio Montalto» e il primo trofeo «Battaglia delle Egadi Sebastiano Tusa». (Giornale di Sicilia)

Se ne è parlato anche su altri giornali

CulTurMedia Sicilia. Sono previsti Interventi di operatori del turismo, locali, nazionali ed internazionali. Il convegno/webinar è organizzato da Trapani Welcome in collaborazione con la Pro loco “Trapani Centro”. (Tp24)

Il padre della vittima però difende i giovani, dei “bravi ragazzi”, affermando che la figlia era ubriaca e quindi “non era in grado di capire ciò che stava accadendo”. Trapani, violentata dal branco: il padre della vittima li difende Quattro giovani sono stati arrestati nel Trapanese per aver violentato in gruppo una 18enne. (Virgilio Notizie)

Nel corso dell’incontro, ha rivolto a tutto il personale, parole di apprezzamento “per la quotidiana dedizione dimostrata nello svolgimento delle attività istituzionali”, riconoscendo loro “soprattutto in questo periodo di emergenza pandemica, il prezioso servizio fornito alla collettività, ed in particolare a tutta l’utenza marittima, grazie al quale, senza soluzione di continuità, è stato assicurato l’ordinato e sicuro svolgimento di tutte le attività portuali”. (Tp24)

Trapani, 18enne denuncia uno stupro: "Quadro indiziario chiaro". Ma il padre la smentisce: "Menzogne, era ubriaca", un terribile sospetto

Il patto federativo sottoscritto dal “Comitato Trapani Erice una Città” e dal “Comitato per la Rettifica dei confini dei Comuni di Trapani e Erice” si concretizzerà nell’unione dei rispettivi gruppi tematici di studio e nella definizione di strategie operative comuni. (Trapani Sì)

Dai primi accertamenti effettuati, l'uomo finito in carcere con l'accusa di importazione di armi e sostanze stupefacenti, era salito a bordo mostrando un passaporto annullato e ingannando il pilota del jet (La Stampa)

Nel tentativo di liberarsi avrebbe anche sbattuto la testa e si sarebbe procurata graffi e lividi. C’è chi ipotizza che queste dichiarazioni siano frutto di minacce ricevute dall’uomo: in ogni caso gli investigatori hanno continuato le indagini, ritenendo di avere prove schiaccianti che hanno portato all’arresto dei quattro ragazzi circa due mesi dopo i fatti (Liberoquotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr