Campania zona arancione da oggi: regole spostamenti, bar, scuola

Campania zona arancione da oggi: regole spostamenti, bar, scuola
Altri dettagli:
Adnkronos INTERNO

A quanto apprende l'Adnkronos, si profila una proroga dello stop agli spostamenti tra le regioni dal 25 febbraio fino al 31 marzo.

La svolta per Campania, Emilia Romagna e Molise si accompagna alle riflessioni sulle misure da varare a livello nazionale.

(Adnkronos). Campania in zona arancione da oggi, domenica 21 febbraio, con Emilia Romagna e Molise.

Le regole della zona arancione. - Vietato circolare dalle ore 22 alle ore 5 del mattino, salvo comprovati motivi di lavoro, necessità e salute

Regole e misure più restrittive per spostamenti, bar, ristoranti e scuola. (Adnkronos)

Su altri media

Nelle zone gialle serve un alleggerimento: perché i ristoratori non possono scegliere se aprire a pranzo o a cena? Le tre regioni si aggiungono ad Abruzzo, Liguria, Toscana e provincia di Trento, in rosso Umbria e Bolzano. (La Stampa)

Nelle 3 regioni, si calcola la presenza di circa 60mila locali. (Adnkronos). Campania, Emilia Romagna e Molise zona arancione da domani e migliaia di ristoranti disdicono le prenotazioni. (Adnkronos)

Sì, è possibile effettuare consegne anche fuori dal proprio Comune, trattandosi di ragioni lavorative. Sì, ma solo nell’ambito del proprio Comune. (RiminiToday)

Emilia Romagna in zona "arancione": bar, ristoranti e spostamenti, la guida su cosa è possibile fare

E’ purtroppo questa la notizia che circola in ambienti governativi e che poco fa, durante la consueta diretta Facebook del venerdì, ha rilanciato anche il presidente regionale De Luca. L’indice di contagio della nostra regione ha infatti sfondato il valore limite di 1 per restare in zona gialla, attestandosi su una media di 1,16 che, salvo clamorose valutazioni, vale la zona arancione ed è pericolosamente vicina al limite di 1,25 da non oltrepassare per non finire addirittura in zona rossa. (Pozzuoli21)

Campania in zona arancione: spostamenti. In zona arancione ci si può spostare all’interno del proprio comune di residenza, ma non è consentito spostarsi al di fuori di esso. Bar, ristoranti e negozi. Le attività di ristorazione – bar, ristoranti, gelaterie, pasticcerie – sono aperti ma solo per le consegne a domicilio e il servizio di asporto (Teleclubitalia.it)

Sì, ma solo nell’ambito del proprio Comune. Dopo venti giorni di "zona gialla", l'Emilia Romagna torna a tingersi di arancione con ulteriore stretta alla restrizioni. (ForlìToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr