Decreto Rilancio, la protesta dei professionisti esclusi dai contributi a fondo perduto

Il Fatto Quotidiano Il Fatto Quotidiano (Economia)

La norma sull’accesso ai crediti a fondo perduto va modificata in sede di conversione parlamentare del decreto”.

Fausto Fiorile, presidente nazionale dell'Associazione italiana odontoiatri: "Valutiamo forme di protesta clamorose".

Su altri giornali

Di questi, oltre 3 miliardi andranno ai soggetti con ricavi e compensi nel periodo d’imposta precedente non superiori a 400.000 euro; 1,143 mld ai soggetti con ricavi o compensi tra 400.001 euro e 1.000.000 di euro; 1, 874 mld a soggetti tra 1.000.001 euro e 5.000.000 di euro. (QuiFinanza)

A breve dall’Agenzia delle Entrate le istruzioni per effettuare l’istanza, contenuto e termini di presentazione; intanto illustriamo le regole di accesso ad una delle più interessanti agevolazioni del Decreto Rilancio. (Commercialista Telematico)

La prudenza suggerisce di attendere provvedimenti di prassi (che però non possono restringere la platea rispetto alla norma primaria) e interpretazioni autentiche. Un’ultima osservazione: il decreto esclude dal contributo a fondo perduto i lavoratori dipendenti (nel caso in cui svolgano anche un’attività autonoma) e la pensione è assimilata un reddito da lavoro dipendente. (PMI.it)

«La modifica appena apportata al Dl "Rilancio" è una conferma della scarsa consapevolezza dei problemi di milioni di lavoratori. Tra l'altro anche l'indennità di 600 euro che il Dl Rilancio ha rifinanziato per i liberi professionisti deve fare i conti con nuove incompatibilità. (professioneArchitetto)

Per i nuclei familiari composti da due persone l’importo del credito è di 300 euro, per quelli composti da una sola persona è 150 euro. Roma, 21 maggio 2020 – Pronto il vademecum (che pubblichiamo di seguito) di Agenzia delle Entrate e di Agenzia delle entrate – Riscossione con tutte le istruzioni per l’uso del decreto Rilancio. (QUOTIDIANO.NET)

Attraverso schede grafiche e la spiegazione di Francesco Oliva, responsabile area Fisco di Money.it, facciamo chiarezza su tutto ciò che un possessore di Partita IVA deve sapere in questo momento in relazione alle misure messe in campo dal Governo Conte in risposta alla crisi economico-sociale scatenata dal coronavirus. (Money.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr