Stadio Roma, Raggi: "Querelata Eurnova, ha fatto pressioni sui consiglieri". La risposta della società: "Concezione totalitaria ed autoritaria del pubblico potere"

Stadio Roma, Raggi: Querelata Eurnova, ha fatto pressioni sui consiglieri. La risposta della società: Concezione totalitaria ed autoritaria del pubblico potere
LAROMA24 INTERNO

La Roma non vuole il progetto Tor di Valle ed Eurnova non ha presentato alcuni documenti, bisogna girare pagina

Il tema discusso è quello dell'annullamento della delibera di pubblica utilità relativa allo Stadio Tor di Valle e del nuovo progetto che dovrebbe nascere coi Friedkin.

"Voglio che lo stadio della Roma si faccia, lo chiedono città, tifosi e società.

Nello spazio di 'Te la do io Tokyo', è intervenuta la Sindaca di Roma Virginia Raggi. (LAROMA24)

Su altre testate

Contemporaneamente la sindaca Raggi parla di una querela nei confronti di Eurnova che, al contrario dei proponenti, non vuole abbandonare il progetto Tor di Valle. Lo stadio deve esser fatto, Roma ha diritto ad averlo, Roma è la capitale d’Italia, ha una storia antichissima (La Gazzetta dello Sport)

Per questo è pronta una querela per le pressioni di Eurnova che firmerò con i consiglieri. Doveva essere l’impianto con cui rilanciare l’As Roma e dare nuovo lustro alla Capitale. (LA NOTIZIA)

È quanto dichiara EURNOVA Spa, proponente del progetto dello stadio della Roma a Tor di Valle, in una lettera di replica alle dichiarazioni della sindaca Virginia Raggi e inviata alla prima cittadina, ai suoi assessori, a tutti i componenti dell’Assemblea capitolina, al segretario generale, all’Avvocatura comunale e, per conoscenza, anche alla Procura regionale della Corte dei Conti del Lazio (Pagine Romaniste)

Raggi sullo stadio della Roma: “Pronta querela contro Eurnova, manca ancora la zona”

BUS N25 – In direzione Cadorna i bus saltano le fermate di via Procaccini/Nono e p. In particolare, i lavori in via Procaccini prevedono la sostituzione di una diramazione tranviaria con le relative curve di raccordo; in piazzale Cimitero Monumentale gli interventi interessano tre diramazioni, un incrocio tranviario e tutte le curve di raccordo. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

E, con l’occasione, la Raggi attacca anche Marcello De Vito, suo ex compagno di partito: sui tempi «bisogna chiedere al presidente dell’Aula. Secondo la Raggi, Eurnova «ha fatto una serie di pressioni, ha scritto lettere ai consiglieri facendo pressioni, dicendo che dovrebbero pagare di tasca loro il mancato progetto dello stadio. (LAROMA24)

In questo momento è fondamentale chiudere il progetto Tor di Valle al quale siamo vincolati. Le parole della Sindaca di Roma: "Voglio che lo stadio della Roma si faccia, lo chiedono città, tifosi e società. (ForzaRoma.info)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr