Muore a 33 anni schiacciato dall'albero che stava tagliando - IlCuoioInDiretta

Muore a 33 anni schiacciato dall'albero che stava tagliando - IlCuoioInDiretta
IlCuoioInDiretta INTERNO

Inutili i soccorsi, il giovane è morto per le gravi ferite riportate.

Un’altra vita spezzata al lavoro in Toscana.

Poi ricorda: “La Regione ha da tempo messo in campo strumenti per potenziare la sicurezza e campagne per sensibilizzare la popolazione, fin dagli anni passati sui banchi a scuola

Un operaio di 33 anni di origini indiane è rimasto ucciso dopo essere stato schiacciato da un albero che stava tagliando in un agriturismo a Ghizzano, in provincia di Pisa (IlCuoioInDiretta)

Se ne è parlato anche su altre testate

Fratoianni, SI: "Più controlli e più responsabilità agli enti locali". “Ancora una vittima in Toscana, a Pisa, su un posto di lavoro. Bisogna interrompere con tutti i mezzi questa catena di morti.” Lo afferma il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni. (gonews)

Nella mattinata di domenica 12 settembre un uomo di 33 anni di origini indiane è stato travolto fatalmente da un albero che stava tagliando all'interno di un agriturismo a Ghizzano, frazione del Comune di Peccioli. (PisaToday)

Giovane muore mentre lavora: gravissimo colpo alla testa, indagini su dinamica

Intervenuti anche carabinieri e la medicina del lavoro dell'Asl per accertare la dinamica dell'incidente. E' accaduto questa mattina, intorno alle 9, in un agriturismo di Ghizzano (Pisa) dove l'uomo lavorava. (TGR – Rai)

Un urto così violento che avrebbe provocato il trauma cranico. Poi il corpo è stato portato a medicina legale a Pisa (LA NAZIONE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr