Dahlia Sky, la pornostar trovata morta in auto: "Si è suicidata"

Dahlia Sky, la pornostar trovata morta in auto: Si è suicidata
Caffeina Magazine CULTURA E SPETTACOLO

A morire è stata la pornostar Dahlia Sky, rinvenuta morta a Devonshire, nella San Fernando Valley in California.

Dahlia Sky è stata una delle mie preferite in assoluto

A parlare in queste ore è stato anche il proprietario della ‘JHP Films Hans’, ovvero colui che le ha prodotto il film dell’anno scorso, intitolato ‘Always Dahlia Sky’.

In totale Dahlia Sky è stata protagonista in 600 film del genere e poi questo suo nome lo aveva iniziato ad utilizzare a partire dal 2014. (Caffeina Magazine)

La notizia riportata su altri giornali

La giovane donna si è tolta la vita sparandosi un colpo di pistola in testa. Il mio cuore è con la sua famiglia e i suoi cari, abbiamo perso un'anima bellissima», ha aggiunto il regista (Il Messaggero)

Dahlia Sky, 600 film per adulti all’attivo, lottava da anni contro un cancro al seno. Nel 2014, ha cambiato il suo nome da Bailey Blue a Dahlia Sky a causa di una disputa con un'azienda di abbigliamento che aveva registrato quel nome (Fanpage.it)

Dahlia Sky, 31 anni, malata terminale di cancro: si è uccisa sparandosi nella sua auto

Il proprietario della JHP Films Hans, che ha prodotto il film dell'attrice del 2020 Always Dahlia Sky, ha dichiarato ad AVN. Era depressa e aveva un cancro. Secondo gli amici, Sky era "depressa" dopo che gli era stato diagnosticato un cancro al seno nel 2018, ormai già al quarto stadio. (ROMA on line)

Negli anni precedenti aveva lavorato nel mondo del porno e i colleghi hanno ricordato l'artista come "un'anima bellissima". Negli anni scorsi le era stato diagnosticato un cancro al seno al quarto stadio e stava lottando con la depressione. (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr