Ballottaggio Roma, il caffé Gualtieri-Raggi: «A te un ruolo nell'Expo». La sindaca: «Ma sto all'opposizione»

ilmessaggero.it INTERNO

Cronometro alla mano, è durato di più l'incontro di ieri tra Virginia Raggi e Roberto Gualtieri, rispetto a quello con Michetti di venerdì.

Che spera di calamitare anche gli elettori «di centrodestra a disagio» per le uscite di Michetti, vedi il caso Shoah

Almeno un «voto personale», dato che l'ex premier risiede a Roma e andrà al seggio in centro storico.

Nel Pd si aspettano un nuovo appello di Conte, che vada oltre la «stima» espressa per l'ex titolare del Tesoro. (ilmessaggero.it)

La notizia riportata su altri media

Si riparte dai territori ma non si è parlato di ballottaggio”. Così il sindaco di Roma uscente Virginia Raggi al termine dell’incontro nella sede del M5s nel centro di Roma per analizzare l’esito del voto. (RomaDailyNews)

Tra i motivi di discordia c'è sempre il nodo ballottaggio: da una parte Conte, che vorrebbe spendersi a sostegno di Gualtieri, dall'altra Raggi, che invece preferisce mantenere una posizione neutrale. Quello di Raggi, attacca la stessa fonte, "è un atto politicamente forte ma non è stato trasparente né inclusivo. (LiberoQuotidiano.it)

2016/679 e della normativa nazionale in materia di protezione dei dati personali (di seguito “Normativa Privacy”). Team Italia srl è il responsabile del trattamento dei Dati personali ai sensi della legge applicabile. (Trapani Oggi - Notizie di cronaca, politica, attualità Trapani)

L’ex ministro le ha promesso di voler liberare le case popolari dal giogo dei clan. Ieri Conte, che non sapeva dell’appuntamento, le ha “consigliato” di cambiare posto. (TGNEWS24)

È la prima di tante riunioni che faremo per riorganizzare il lavoro su Roma”. Così la sindaca uscente di Roma, al termine della riunione con i suoi nella sede del Movimento. (LaPresse) Quella di oggi “è la prima di tante riunioni che faremo per riorganizzare il lavoro su Roma. (LaPresse)

Ecco allora la strategia di Raggi: restare in minoranza sugli scranni dell'Assemblea capitolina, col ruolo di capogruppo del M5S. Che ieri ha incontrato Raggi a pranzo e che loda Gualtieri: «Come mio ministro ha lavorato bene». (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr