Coltivazione di canapa illegale in Sardegna | Cagliari

Coltivazione di canapa illegale in Sardegna | Cagliari
vistanet INTERNO

Dal mese di ottobre il personale del Comando Provinciale di Oristano è stato impegnato in una vasta operazione finalizzata a colpire la coltivazione illegale di canapa e il suo trattamento ai fini del commercio illecito.

A Bonarcado e a Milis sono stati tratti in arresto tre ragazzi incensurati poiché colti nel corso in attività di trattamento di canapa proveniente da una loro coltivazione illecita. (vistanet)

Se ne è parlato anche su altre testate

È il bilancio dei numerosi controlli portati a termine dai carabinieri del Comando provinciale di Oristano sulla coltivazione e trattamento della canapa che ha visto impegnati i militari dell'Arma della Compagnia di Oristano, Mogoro e Ghilarza. (La Stampa)

di cocaina;. milioni; oltre piante di canapa; di cocaina; 1 persona arrestata e 3 denunciate per detenzione illecita di armi e munizioni;. e per detenzione illecita di armi e munizioni; Sequestrati 3 fucili da caccia, 1 coltello a serramanico di genere vietato e 19 cartucce calibro 12. (ORnews)

Tre arresti, 17 denunce, 1.700 chili di infiorescenze di canapa, per un valore 17 milioni di euro, sequestrate insieme a 16mila piante illegali. Sequestrati circa 700 chili tra piante e infiorescenze con principio attivo stupefacente superiore all’1%. (SardiniaPost)

Maxi sequestro di droga nell'Oristanese: tre arresti e 17 denunce

I titolari dell'azienda agricola sono stati tutti denunciati e lo stupefacente dal valore commerciale di 15 milioni è stato sequestrato. Tre arresti, 17 denunce, 1.700 chili di infiorescenze di canapa, per un valore 17 milioni di euro, sequestrate insieme a 16mila piante illegali. (La Nuova Sardegna)

“Il finanziamento sottoscritto con Salcef Group dimostra non solo il sostegno concreto ad eccellenze imprenditoriali solide e con ambiziosi obiettivi di crescita, ma anche il nostro contributo nel rendere la società più inclusiva ed ecosostenibile. (Sardegna Reporter)

A Bonarcado e Milis sono stati arrestati tre ragazzi incensurati, un uomo G.P. dell’86 e due giovani donne M.G. Sono stati sequestrati circa 700 Kg tra piante e infiorescenze con principio attivo stupefacente (THC) superiore all’1% (YouTG.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr