;

Legge elettorale, c’è l’accordo nella maggioranza: proporzionale con correzioni

Legge elettorale, c’è l’accordo nella maggioranza: proporzionale con correzioni
Fanpage.it Fanpage.it (Interno)

La nuova legge elettorale avrà un impianto proporzionale, con alcune correzioni tese a evitare la frammentazione della rappresentanza in Parlamento.

Nella lettura dell'esponente del Movimento 5 Stelle sono stati fatti "grandi passi avanti" e ci si è "rivolti verso un sistema proporzionale con correttivi antiframmentazione".

Tramonta, dunque, la possibilità del ritorno a un sistema maggioritario o parzialmente maggioritario, soprattutto cade l'ipotesi di una legge elettorale che contempli il doppio turno, come in un primo momento avevano suggerito alcune componenti del Partito Democratico.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti