Di Marzio: “Milenkovic verso la permanenza in viola. Si tratta un rinnovo pluriennale”

Di Marzio: “Milenkovic verso la permanenza in viola. Si tratta un rinnovo pluriennale”
Fiorentina.it SPORT

Il classe 1997, che ha un contratto in scadenza nel giugno del 2023, dovrebbe rimanere in viola.

Si discute per un rinnovo pluriennale. Nikola Milenkovic non dovrebbe lasciare la Fiorentina.

Oggi si è tenuto un incontro tra la Fiorentina e l’entourage di Milenkovic.

Nikola Milenkovic verso la permanenza alla Fiorentina.

Inoltre, le parti stanno discutendo il rinnovo del contratto, che dovrebbe essere pluriennale

(Fiorentina.it)

Su altre fonti

A pagina 2, grande spazio a: “Prove di crescita lenta con il Qatar Milenkovic capitano: è un segnale?”. In prima pagina nell’inserto sportivo de La Nazione ecco che leggiamo questo titolo: “Fiorentina col mal di gol”. (fiorentinanews.com)

Il classe 1997, che ha un contratto in scadenza nel giugno del 2023, dovrebbe rimanere in viola. Il difensore serbo, che era stato cercato da Juventus e Inter nelle settimane passate, dovrebbe continuare ad indossare la maglia viola nella stagione che sta per iniziare. (Napoli Magazine)

La Nazione, nella sua edizione odierna, si sofferma su quello che è il quadro generale della situazione: ad oggi offerte ufficiali non ci sono, con Fali Ramadani, procuratore del serbo, che sta accelerando con i club interessati per capire se c’è la volontà di presentare o meno i 15 milioni richiesti dai viola. (Firenze Viola)

Milenkovic: oggi l’ultimatum di Barone e Pradè

Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio, le parti avrebbero deciso per la permanenza del serbo in viola. Calciomercato Fiorentina: incontro tra i dirigenti e l’entourage di Milenkovic, che dovrebbe rimanere a Firenze. (Calcio News 24)

Ulteriori dettagli emergono dal giornalista di Sky Sport, Gianluca Di Marzio, secondo il quale Milenkovic non dovrebbe lasciare la Fiorentina. Le parti stanno discutendo di un rinnovo dell'accordo, che dovrebbe essere pluriennale (Viola News)

Se non dovessero arrivare, il serbo sarà tolto dal mercato La Fiorentina - si legge - non rimane con le mani in mano nell'attesa di qualcosa, ma continua a fare opera di convincimento nei confronti del calciatore, ricordandogli il triennale da più di nove milioni complessivi per spostare la fine del contratto a giugno 2026. (Viola News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr