No Green pass, nuovo corteo a Trieste: in testa i medici sospesi. E i passanti urlano «vergogna»

No Green pass, nuovo corteo a Trieste: in testa i medici sospesi. E i passanti urlano «vergogna»
Altri dettagli:
Leggo.it INTERNO

Leggi anche > Bollettino Covid di martedì 23 novembre: 83 morti e 10.047 nuovi positivi. Cartelli e manifesti indicano slogan come «no Green pass, no apartheid».

In testa al corteo - come detto - alcuni sanitari sospesi, vestiti anche con le tute ormai diventate simbolo dell'emergenza sanitaria.

Nuova manifestazione di protesta del movimento no green pass.

L'iniziativa, promossa dal Coordinamento no green pass Trieste, coincide con il secondo e ultimo giorno di sciopero del certificato verde indetto dal movimento

E, secondo i dati ufficiali, in tutto 1.500 persone in corteo, alla periferia di Trieste, partiti dal rione Chiarbola. (Leggo.it)

Ne parlano anche altri giornali

– 16:10 – Il Consigliere Comunale del Movimento 3V, Ugo Rossi ed il Coordinamento No Green Pass, hanno annunciato per la giornata di domani (Martedì 23 Novembre 2021), lo svolgimento di un nuovo corteo di protesta contro il certificato verde. (TRIESTEALLNEWS)

Conclude il sindaco: «Dovremmo essere un po’ responsabili, c'è gente che si cura da sola a casa e muore. Il corteo del popolo No green pass si prepara a bloccare nuovamente Trieste il 23 novembre. (Il Piccolo)

Il percorso toccherà via Lorenzetti, via Orlandini, via dell'Istria, campo San Giacomo, via dell'Istria, largo Pestalozzi, via Molino a Vento, piazza Garibaldi, via Pascoli, via Conti. Ancora non è noto il numero esatto di manifestanti (Triesteprima.it)

No green pass, a Perugia i manifestanti bruciano le certificazioni: le immagini del falò – Video

I mezzi della Polizia davanti la Questura sono già pronti per il corteo No Green Pass che si svolgerà questo pomeriggio. (triestecafe.it)

– “Fino a ieri lavoravo all’Irccs Burlo Garofolo di Trieste, da oggi ho deciso di autosospendermi: non posso stare a questo sistema ricattatorio. È una delle voci dei manifestanti no Green pass che stanno partecipando a un nuovo corteo di protesta a Trieste. (Nordest24.it)

Gli stessi organizzatori dell’iniziativa hanno poi documentato la protesta sulla pagina Facebook del gruppo Un falò in piazza, dando fuoco ai green pass cartacei. (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr