“Sarei felice di massacrare 3 milioni di tossicodipendenti”

Da diversi mesi il presidente filippino Rodrigo Duterte sta conducendo una sanguinosa campagna antidroga volta a sradicare la tossicodipendenza e le attività crimonali ad essa legate nelle Filippine. Da luglio a fine settembre oltre 3'000 spacciatori e ... Fonte: Ticino News Ticino News
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....