Uccide la moglie e il cane e poi si spara

Uccide la moglie e il cane e poi si spara
Prima Chivasso INTERNO

Accertamenti in corso. Sul luogo, per ricostruire la drammatica vicenda hanno lavorato i militari dell'Arma del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Torino e della Compagnia di Chivasso

Dai primi accertamenti il pensionato, dopo aver sparato alla moglie ed al cane, si è tolto la vita con una pistola regolarmente denunciata.

Uccide la moglie, poi si spara: è accaduto nella serata di ieri giovedì 10 giugno 2021. (Prima Chivasso)

La notizia riportata su altri giornali

Secondo una prima ricostruzione, l’uomo, un pensionato di 70 anni che sembra soffrisse di depressione, ha ucciso la moglie, di due anni più anziana, e poi si è suicidato. L’assassino non avrebbe lasciato biglietti e il movente resta un mistero, anche se sembra che il pensionato stesse affrontando una grave depressione, peggiorata nelle ultime settimane (Corriere della Sera)

Poco prima delle 22:00 i carabinieri hanno trovato in un’abitazione il cadavere di un 70enne, proprietario dell’immobile e della moglie, di due anni più anziana. Sul posto i militari del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Torino e della Compagnia di Chivasso (Il Riformista)

Omicidio-suicidio a Castiglione Torinese: Carlo Marengo uccide moglie e cane e poi si uccide. Poco prima delle 22 di giovedì 10 giugno, i carabinieri hanno trovato in una abitazione il cadavere del proprietario. (Blitz quotidiano)

Morte Elena Livigni Gimenez/ Omicidio-suicidio dopo lite? 'Nessuno ha sentito nulla'

In serata sono accorsi presso l'abitazione amici, parenti e anche il sostituto procuratore di Ivrea, Lea Lamonaca. I soccorsi hanno constatato il decesso, che il medico legale ha dichiarato avvenuto, probabilmente, nel tardo pomeriggio di ieri. (QC QuotidianoCanavese)

Secondo i primi accertamenti effettuati sul posto l'anziano avrebbe impugnato la pistola, regolarmente detenuta, per uccidere prima la moglie e il cane e poi per suicidarsi. in foto: immagine di repertorio. (Fanpage.it)

Sono in tutto 90 minuti di vuoto in cui non si comprende cosa possa essere accaduto davvero sul balcone dell’hotel di Ibiza nel quale soggiornavano Elena Livigni Gimenez ed il fidanzato E la prima ipotesi è che si tratti di un caso di violenza di genere”. (Il Sussidiario.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr