Cosa sono le immagini di un mare deserto nella metro di Milano

Cosa sono le immagini di un mare deserto nella metro di Milano
MilanoToday.it INTERNO

Il pesce pescato oggi è catturato in modo industriale”, afferma Claudio Pomo, responsabile sviluppo di Essere Animali.

Per salvare il mare e i suoi abitanti occorrono scelte politiche, ma anche un cambiamento delle nostre attuali abitudini alimentari

Un mare deserto, senza alcun pesce che vi nuota.

La campagna di affissioni è solo una delle iniziative lanciate dall’organizzazione Essere Animali in un’occasione della Giornata Mondiale degli Oceani. (MilanoToday.it)

La notizia riportata su altri media

dvertisements. . . . Il Papa è giunto quasi al termine di un ciclo di catechesi dedicato alla preghiera nel corso dell’udienza generale nel Cortile di San Damaso | Read More | Feed rss. Advertisements Loading. (HelpMeTech)

Il progetto vede coinvolti numerose associazioni, gruppi sommozzatori volontari e circoli locali ed è patrocinata dal Comune di Rimini. Il recupero dei relitti, alcuni anche con apparato motore, è stato possibile grazie. (News Rimini)

Nei sequel di Avatar torneranno Sam Worthington, Zoe Saldana, Sigourney Weaver, Stephen Lang, Giovanni Ribisi, Joel David Moore, CCH Pounder, Matt Gerald. In occasione della Giornata mondiale degli oceani 2021 (World Oceans Day 2021), la Disney e il produttore Jon Landau hanno diffuso un nuovo concept dedicato ad, il film di James Cameron in arrivo a dicembre 2022. (BadTaste.it)

8 giugno, una giornata a salvaguardia degli Oceani - TGR Puglia

Il 70% del nostro pianeta è mare e ci da il 50% dell’ossigeno. (fanoinforma)

Il progetto rientra nell’ambito della Campagna 30X30 Italia ed è stato lanciato in occasione della Giornata Mondiale degli Oceani Condividi:. Dieci murales in giro per l'Italia e dieci talks di approfondimento per raccontare l'iniziativa "Oceano e clima" il progetto lanciato da Worldrise nell'ambito della Campagna 30x30 Italia ; perché non si può risolvere la crisi climatica senza proteggere l'oceano. (Sky Tg24 )

Gli oceani, di fatto, generano la parte più rilevante dell’aria che respiriamo, forniscono cibo e contribuiscono alla regolazione del clima. La conclusioni saranno affidate a Teodoro Miano, Vice Presidente al CdA del CIHEAM e Vito Bruno, ARPA Puglia (TGR – Rai)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr