Del Genio si rivolge a De Laurentiis: “Serve più chiarezza sulla comunicazione”

CalcioNapoli1926.it SPORT

De Laurentiis ha grandi qualità, ma non sa dialogare con i tifosi del Napoli"

La gente vuole dichiarazioni chiare sulla possibilità di cedere Koulibaly, queste frasi infastidiscono solo.

Sono anni che non vende nessuno perché tiene i prezzi alti, e la gente comunque è scontenta.

Così Paolo Del Genio a Tele A: le sue considerazioni. "Le parole del presidente non hanno dato certezze, anzi. hanno scatenato polemiche. (CalcioNapoli1926.it)

Ne parlano anche altri media

Ha, poi, aggiunto: "Voglio fare una critica a De Laurentiis: il suo linguaggio sta allontanando i tifosi, non si rende conto di questo. Volete sapere noi tifosi e giornalisti cosa siamo.una maniata di fessacchiotti (AreaNapoli.it)

A cominciare da Kalidou Koulibaly. Perché i temi sono tanti e tutti da risolvere al più presto. (La Repubblica)

oulibaly, nel 2018 ADL rifiutò un'offerta da 104 milioni formulata dal Manchester United. Il Corriere del Mezzogiorno si focalizza sul difensore azzurro Kalidou Koulibaly e parla di alcune offerte rifiutate in passato dal Napoli per la sua cessione: "In passato le opportunità ci sono state ma il Napoli si è più volte opposto, De Laurentiis nel 2018 ha detto no ad una proposta di 104 milioni del Manchester United e si è accordato con Koulibaly per rinnovargli il contratto e garantirgli un ingaggio di 6 milioni di base fissa" (Napoli Magazine)

Due: la valutazione si aggira intorno ai 40mln e se dovesse arrivare un'offerta ritenuta congrua allora il pallino passerebbe nelle sue mani; Kalidou potrebbe restare a scadenza. Il suo manager, Fali Ramadani, incontrerà De Laurentiis nel caso in cui un club interessato e interessante dovesse contattarlo" (Tutto Napoli)

Sono 2.626 i nuovi positivi al Covid-19 in Campania su quasi 20mila tamponi processati. Ecco i dati aggiornati nelle ultime. Tutto pronto per il decollo: il Napoli si prepara a volare per la Liguria, domani alle 12.30 ultima di campionato contro lo. (Tutto Napoli)

Perché i temi sono tanti e tutti da risolvere al più presto. Una full immersion per costruire il nuovo Napoli. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr