Vaccino covid, crollano ricoveri dopo prima dose: lo studio

Vaccino covid, crollano ricoveri dopo prima dose: lo studio
Adnkronos SALUTE

Le rilevazioni di Public Health Scotland sono state compiute dopo 4 settimane dalla somministrazione delle prime dosi dei farmaci.

In particolare, secondo lo studio, sono calati dell'81% i ricoveri degli ultraottantenni, la fascia più fragile tra quelle colpite dal virus.

(Adnkronos). Il vaccino AstraZeneca dopo la prima dose riduce del 94% i ricoveri in ospedale per Covid.

Sono i risultati dello studio condotto dalla sanità pubblica scozzese sull'efficacia dei due vaccini contro il coronavirus. (Adnkronos)

La notizia riportata su altri media

Pertanto, il siero Astrazeneca “può essere offerto fino ai 65 anni (coorte 1956) compresi i soggetti con condizioni che possono aumentare il rischio di sviluppare forme severe di Covid-19 senza quella connotazione di gravità riportata per le persone definite estremamente vulnerabili”. (LaPresse)

Circolare Ministero: Vaccino Astrazeneca ai 18-65enni, non ai vulnerabili

È stata pubblicata la circolare del Ministero della Salute che innalza da 55 a 65 anni l’età di chi potrà ricevere il vaccino anti-Covid di AstraZeneca. (L'HuffPost)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr