Fedez: Chiara Ferragni, sono super fiera

Fedez: Chiara Ferragni, sono super fiera
Ansa CULTURA E SPETTACOLO

A dirlo in una storia su Instagram è Chiara Ferragni, imprenditrice digitale e moglie di Fedez.

''Devo dire che sono super fiera di Fedez, non potrei essere più fiera di così''.

''Avere il coraggio di andare contro tutto e contro tutti per dire quello che si pensa non è cosa da poco'', dice ancora Ferragni

(Ansa)

Se ne è parlato anche su altre testate

Concertone, Fedez attacca Rai, Lega e difende DDL Zan: «Per il Parlamento più importante votare il reintegro del Vitalizio a Formigoni». Già nelle stories comunque Chiara Ferragni aveva espresso il suo orgoglio nei confronti del marito, condividendo il discorso con cui Fedez ha attaccato la Lega, la Rai e ha difeso il Ddl Zan. (leggo.it)

Particolarmente seguiti sui social, dove vantano tantissimi follower, Chiara Ferragni e Fedez sono senz’ombra di dubbio la coppia più conosciuta e spiata d’Italia. Quest’ultima sembra che nel 2017 abbia totalizzato 2,68 milioni di euro di ricavi e un patrimonio netto di 3,1 milioni di euro (ContoCorrenteOnline.it)

Anche l’influencer, infatti, non ha mai fatto mistero delle proprie posizioni, appoggiando spesso le battaglie del marito “Bella storia sei tu amore e le palle che hai nel dire sempre quello che pensi”, ha scritto nella prima stories. (Il Fatto Quotidiano)

Fedez, Chiara Ferragni, Checco Zalone: quando la politica si inchina allo spettacolo

“Ma possibile che in questo paese nel quale si fanno commissioni di inchiesta, di approfondimenti, è da quattro giorni che si parla di Fedez, si parla di altro invece di parlare di lavoro”, si chiede il leader della Uil. (LaPresse)

Chiara Ferragni la presentò ufficialmente al mondo nell'estate del 2018, quando andò in vacanza in compagnia del figlio e della tata. in foto: Rosalba, la tata assunta da Chiara Ferragni. I Ferragnez hanno una tata che li aiuta. (Donna Fanpage)

Gli artisti, dunque, come coscienza di un popolo, come avamposto dei diritti negati, come formidabili antenne della discriminazione e dell’ingiustizia sociale. “Tiene la zinna un pochito calada, ma non fa nada, non fa nada. (Tiscali.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr