Verona-Bari, la probabile formazione gialloblù di CH

Verona-Bari, la probabile formazione gialloblù di CH
Altri dettagli:
Calcio Hellas SPORT

(3-5-2): Montipò: Dawidowicz, Günter, Ceccherini; Faraoni, Tameze, Veloso, Hongla, Faraoni; Lasagna, Henry

Quale potrebbe dunque essere la formazione per la “prima”?

Probabile comunque che Cioffi opti per Montipò per quella che potrebbe essere una sorta di “prova generale” in vista del campionato.

Di seguito, dunque, il probabile schieramento dell’Hellas per Verona-Bari.

Visto il buon feeling sin qui dimostrato, dovrebbero essere Lasagna e Henry il tandem d’attacco designato. (Calcio Hellas)

La notizia riportata su altri media

: Chiesa, Berardi, Amione, Veloso, Barak, Djuric, Piccoli, Magnani, Terracciano, Coppola, Retsos, Cortinovis, Kakari. Out Vicari per infortunio: al suo posto Di Cesare. VERONA-BARI. Hellas Verona (3-5-2): Montipò, Faraoni (c), Lazovic, Henry, Lasagna, Ilic, Ceccherini, Hongla, Gunter, Dawidowic, Tameze. (TuttoCalcioPuglia.com)

Sono stimati tra le quattrocento e le quattrocentocinquanta le unità di tifosi biancorossi che raggiungeranno Verona per seguire il Bari in questo nuovo turno di Coppa Italia. Calcio d'inizio alle ore 18 (TuttoCalcioPuglia.com)

Le probabili formazioni:. Verona (3-5-2): 1 Montipo’, 27 Dawidowicz, 21 Gunter, 17 Ceccherini; 5 Faraoni, 14 Ilic, 61 Tameze, 18 Hongla, 8 Lazovic; 9 Henry, 11 Lasagna Verona-Bari andrà in scena alle 18 e sarà trasmessa su Italia Uno: si gioca in gara unica e ad eliminazione diretta. (Puglia)

Cioffi avvisa il Parma: "Il Bari nel giocare di riflesso sa trovare un'identità"

Per la prima volta nell’era De Laurentiis i biancorossi affrontano una formazione del massimo campionato, ma non ci sono timori reverenziali. E poi il Verona è una squadra molto strutturata sul piano fisico: magari, una prima linea più agile potrà creare loro difficoltà» (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Il Bari, quest'oggi, sarà impegnato in quel di Verona, contro l’Hellas, nei trentaduesimi di finale di Coppa Italia. Avversario ostico, e di categoria superiore, per gli uomini di Mignani, decisi comunque a non lasciare nulla di intentato per superare il turno ed affrontare, ai sedicesimi, una tra Salernitana e Parma, sempre in trasferta. (BARI CALCIO)

Per il Parma il primo avversario sarà il Bari, impegnato domani nella sfida all'Hellas Verona. Hanno dimostrato che nel giocare di riflesso all'avversario sanno trovare un'identità. (Parma Live)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr