La firma sul Trattato del Quirinale. Draghi: "Uniti da valori, diritti, europeismo"

La firma sul Trattato del Quirinale. Draghi: Uniti da valori, diritti, europeismo
L'HuffPost INTERNO

Subito dopo la firma del Trattato del Quirinale nel cielo di Roma sono sfrecciate le Frecce Tricolori in doppia formazione, una con i colori della bandiera italiana e un’altra con quelli francesi.

“Il trattato di cooperazione rafforzata firmata stamattina segna un momento storico delle relazioni” tra Italia e Francia: “Da oggi siamo ancora più vicini”.

Come ha detto Mattarella l’ambizione cui aspira il Trattato del Quirinale, è sancire una nuova “cooperazione bilaterale rafforzata” e “un futuro comune” tra i due Paesi. (L'HuffPost)

Se ne è parlato anche su altri giornali

«Servizio civile Italia-Francia e uniti su migranti». . «Negli ultimi mesi i rapporti tra Italia e Francia si sono ulteriormente avvicinati. E ancora: «Noi, Italia e Francia, condividiamo molto più dei confini, la nostra storia, la nostra arte, le nostre economie e società si intrecciano da tempo. (Il Sole 24 ORE)

/ Palazzo Chigi Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev (La7)

APPROFONDIMENTI POLITICA «Da oggi ancora più vicini» INVISTA Video POLITICA Italia-Francia, Draghi ricorda Valeria Solesin e annuncia. Con a fianco il presidente francese Emmanuel Macron, il presidente del Consiglio ha ribadito “l’amicizia profonda che c’è tra i due popoli. (Il Messaggero)

Firmato il Trattato del Quirinale: si rafforza l'asse Roma-Parigi

A est mancano protagonisti, e anzi da Polonia e Visegrad arrivano semmai segnali di chiusure e di allontanamento dai principi costitutivi della “casa comune”. È chiaro che l’asse ritrovato tra Italia e Francia si deve principalmente alla statura dei personaggi in campo. (Clarus)

A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. (Il Fatto Quotidiano)

Il Trattato del Quirinale può essere dunque utile a dare un equilibrio diverso alle relazioni tra i grandi Paesi dell'Ue in un momento di transizione politica. Il Trattato prevede anche un servizio civile congiunto: un'idea già evocata durante la visita di Mattarella a Parigi (euronews Italiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr