Energia, ecco lo sconto in bolletta: via gli oneri di sistema per i redditi bassi

Domani ECONOMIA

In vista dell'aumento dei costi dell'energia, il governo ha varato un nuovo provvedimento per compensare gli aggravi per tre milioni di famiglie e sei milioni di imprese.

Sconti anche per circa sei milioni di imprese e Iva dimezzata per tutti sulla fornitura del gas.

Le nuove misure, ha precisato Palazzo Chigi, avranno una platea di beneficiari di oltre tre milioni di persone, per le quali gli effetti del futuro aumento della bolletta verranno azzerati. (Domani)

Su altri media

A tal fine, sono trasferite alla Cassa per i servizi energetici e ambientali ulteriori risorse pari a 800 milioni di euro. Per costoro sono tendenzialmente azzerati gli effetti del futuro aumento della bolletta" - ha fatto sapere in una nota Palazzo Chigi -. (Liberoquotidiano.it)

Aumento delle bollette di luce e gas e stangata 2021, il governo corre ai ripari. Per tutti gli altri utenti l’Iva oggi prevista al 10 e al 22% a seconda del consumo, è portata al 5%" (Adnkronos)

Le nuove misure, si legge nelle prime anticipazioni dei giornali nazionali, riguardano i tre milioni di italiani che beneficiano del bonus energia, ovvero i nuclei familiari con isee inferiore a 8265 euro l'anno, famiglie numerose con almeno quattro figli e un isee non superiore a 20mila euro l'anno, percettori di reddito o pensione di cittadinanza, e cittadini in gravi condizioni di salute. (TargatoCn.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr