BTp 2072 in picchiata: il bond a 50 anni risente del reflation trade

InvestireOggi.it ECONOMIA

Il tonfo del BTp 2072 ha a che fare con il drastico rialzo dei rendimenti nell’Eurozona, accentuato al sud.

Lo spread a 10 anni è salito fino a ridosso dei 120 punti base, sempre venerdì scorso.

Per contro, ad essersi impennato è stato il rendimento: 2,38%, una ventina di punti base in più rispetto all’emissione.

BTp 2072 e fattore PEPP. Il governatore lettone Martins Kazaks ha fatto presente che gli acquisti di bond con il PEPP potrebbero essere rallentati già al board di giugno. (InvestireOggi.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

E difficilmente il premier Draghi potrà opporre una seria opposizione, rischiando altrimenti di restare impallinato in sede di elezione del prossimo capo dello stato. Insomma, nei prossimi 3-4 mesi il premier Draghi deve dimostrare di che pasta è fatto o verrà risucchiato dalle sabbie mobili della politica romana (InvestireOggi.it)

Lo ha detto Gabriele Albertini, ex sindaco di Milano, ai microfoni di Radio 24 (LaPresse) – “Non nego che, anche a Milano, il tema delle alleanze abbia avuto un peso sull scelta del candidato sindaco”. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr