Damilano: "Juve modello virtuoso". Lo Russo: "Cittadella granata col Robaldo"

Damilano: Juve modello virtuoso. Lo Russo: Cittadella granata col Robaldo
Toro.it INTERNO

I due candidati sindaco di Torino Lo Russo e Damilano a confronto: si è parlato anche del futuro degli impianti del Toro, dallo stadio al Filadelfia. Domenica 17 e lunedì 18 ottobre si voterà il nuovo sindaco di Torino.

Due visioni diverse che hanno però un obiettivo in comune: consolidare il rapporto tra il club granata e la città di Torino.

Si sono infatti soffermati a trattare punti come il Robaldo, lo stadio Olimpico Grande Torino e il Filadelfia. (Toro.it)

Su altri media

Quindi presa di posizione decisa, subito, senza se e senza ma contro ogni forma di violenza, questo va detto. I sindaci dei prossimi cinque anni saranno veramente i protagonisti della ripresa e del rilancio del nostro Paese”. (Il Fatto Quotidiano)

Casa agli studenti. Torino città universitaria come asset strategico condiviso. Lo Russo parla di progetto per «risalire nel capitale azionario, attivando i rapporti con Città Metropolitana e il sistema delle fondazioni». (La Stampa)

«Nelle periferie — continua Damilano — mi chiedono “fino a quando?” Fino a quando dovremo sopportare che di essere abbandonati? A cinque giorni dal ballottaggio, il candidato di centrodestra Paolo Damilano si è recato al campo rom di Falchera, una dozzina di camper alle spalle della stazione Stura, posizionati lì da due mesi. (Corriere della Sera)

Ballottaggio a Torino, "Il Confronto" tra i candidati sindaco su Sky TG24. VIDEO

"In questi giorni quando incontro i cittadini nelle periferie - spiega Damilano - mi chiedono "fino a quando?" Le leggi ci sono, ma la differenza la fa la determinazione e la volontà nell'applicarle" (La Repubblica)

La temperatura si alza quando il conduttore cede ai due contendenti la possibilità di farsi reciprocamente una domanda. «Come farai a dare il patrocinio al Pride con sette consiglieri di FdI?», lo provoca Lo Russo. (Corriere della Sera)

Nel dibattito tra Paolo Damilano (centrodestra) e Stefano Lo Russo (centrosinistra) , si è parlato di temi di carattere nazionale - come le manifestazioni (e le violenze) dei No Green Pass a Roma e l'obbligo del certificato verde sul luogo di lavoro - nonché di questioni più locali, come l'inquinamento atmosferico, il settore dell'auto, la movida, il turismo alpino, i grandi eventi. (Sky Tg24 )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr