Salerno, manutenzione verde pubblico e cooperative: arrestato Savastano

Salerno, manutenzione verde pubblico e cooperative: arrestato Savastano
la Città di Salerno INTERNO

Tra le accuse anche corruzione elettorale.

Nell'operazione che vede indagate nel complesso 29 persone vengono eseguite anche perquisizioni locali a soggetti non destinatari di misure cautelari.

alle prime ore di questa mattina, la Squadra Mobile di Salerno, su delega della Procura della Repubblica di Salerno, sta conducendo una operazione di contrasto ai reati contro la Pubblica Amministrazione nel settore degli appalti per la gestione e la manutenzione del patrimonio cittadino (verde pubblico) del Comune di Salerno. (la Città di Salerno)

Su altri giornali

Ed è finito ai domiciliari, invece, l’assessore alle Politiche Sociali di Salerno, nonchè consigliere regionale, Nino Savastano, così come Luca Caselli, dirigente del settore Ambiente. TERREMOTO GIUDIZIARIO AL COMUNE DI SALERNO. (Sergio Vessicchio)

Dieci le ordinanze di custodia cautelare disposte dal gip del Tribunale di Salerno, 29 gli indagati compresi presidenti di società cooperative sociali e pubblici ufficiali responsabili, a vario titolo, di turbata libertà degli incanti, induzione indebita, associazione per delinquere e un caso di corruzione elettorale. (leggo.it)

Scritto da (redazione), lunedì 11 ottobre 2021 10:27:47. Ultimo aggiornamento lunedì 11 ottobre 2021 10:35:37. Mazzette e appalti: blitz questa mattina degli uomini della Squadra Mobile a Salerno, nell'ambito di una delicata inchiesta, iniziata due anni fa, condotta dalla locale Procura della Repubblica. (Il Vescovado Costa di Amalfi)

Appalti truccati a Salerno, arrestato Nino Savastano | Indagato anche il sindaco Napoli

E l'avvocato Matteo Marchetti vice segretario nazionale del Codacons annuncia la richiesta al Prefetto per il Commissariamento del Comune: Non solo, sul registro degli indagati, tra i 29 nomi, lo stesso sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli e personaggi di spicco, come l'ex presidente di Salerno Pulita, Antonio Ferraro e il fedelissimo del Governatore Vincenzo De Luca, Felice Marotta. (SalernoToday)

Savastano voleva portare il modello Salerno in regione seguendo le orme della sua guida, Vincenzo De Luca Tra gli arrestati, finito ai domiciliari, c'è un suo storico e fedelissimo amico Giovanni, detto Nino, Savastano, consigliere regionale. (Domani)

Mazzette e appalti truccati a Salerno, c’è anche il sindaco Vincenzo Napoli tra i 29 indagati nell’ambito dell’inchiesta che questa mattina, 11 ottobre, ha portato all’arresto del consigliere regionale Nino Savastano. (L'Occhio di Salerno)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr