Il motociclista Fausto Gresini è morto

Il motociclista Fausto Gresini è morto
Sputnik Italia INTERNO

Con il suo team racing gareggiava in MotoGP ed ha vinto premi iridati nelle classi minori.

Morto a causa della Covid-19 il motociclista italiano campione del mondo Fausto Gresini.

Dopo praticamente due mesi di lotta al Covid, Fausto Gresini ci lascia con 60 anni appena compiuti”, lo scrive il Team Gresini Racing sulla pagina Facebook.

Il team Gresini è stato fondato dallo stesso Fausto, pilota motociclistico due volte campione del mondo nella classe 125 nell’anno 1985 e nel 1987. (Sputnik Italia)

Ne parlano anche altre testate

Nel 1997, in 500, con Alex Barros in sella ad una Honda NSR 500 V2 e nella stagione successiva sulla più potente NSR 500 4 cilindri, con cui il brasiliano ottiene 2 podi ed il 5º posto finale (nella foto Barros con il n° 3 tallonato da Luca Cadalora) (Sky Sport)

«La notizia che non avremmo mai voluto darvi e che siamo costretti a scrivere. Gresini era in ospedale gravissimo, e ieri sera era stata annunciata la sua morte, poi smentita nella notte dalla famiglia, ma stamattina non ce l'ha fatta. (L'Arena)

ovunque — Nel 2021 il Team Gresini è presente in tutte le categorie iridate e già si lavora ai nuovi grandi progetti per il 2022 quando il Gresini Racing abbandonerà la partnership in MotoGP con Aprilia tornando Team indipendente Una dura e lunga scuola utile a Fausto nella sua carriera, prima come corridore e poi come team manager. (La Gazzetta dello Sport)

Gresini, sui social omaggi e ricordi. Il Figlio : "Ti amo immensamente" - Sportmediaset

Appeso il casco al chiodo, è ripartito in una nuova avventura da team manager, creando un suo team nel 1997. Fausto Gresini è morto a 60 anni all’ospedale Maggiore di Bologna dopo una lunga battaglia contro questo virus, i cui sintomi si erano fatti sentire poco prima di Natale. (Leggo.it)

Il mondo delle moto lo piange, lui ex pilota e campione del mondo con la 125 nel 1985 e nel 1987, manager di un team che porta il suo nome. Fausto Gresini, campione del mondo con la 125 nel 1985 e 1987, era ricoverato all’ospedale Maggiore di Bologna, cosa è successo? (Yeslife)

Tra i primi a scrivere su Facebook è stato il figlio Lorenzo. La notizia della morte di Fusto Gresini è rimbalzata subito sui social, suscitando grande tristezza e commozione. (Sport Mediaset)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr