Il virus in Italia: il 21 febbraio 2020 iniziava l'incubo del Covid. I titoli dei giornali dello scorso anno

Il virus in Italia: il 21 febbraio 2020 iniziava l'incubo del Covid. I titoli dei giornali dello scorso anno
News Mondo SALUTE

Ma il tempo e la ricerca non potranno mai cancellare quel 21 febbraio 2020.

Di seguito tutte le prime pagine dei giornali del 22 febbraio 2020

Il 21 febbraio 2020 iniziava l’incubo del Covid in Italia.

Anche il Sole 24 Ore apriva la prima pagina con la notizia del Covid: VIRUS IN ITALIA.

Il 21 febbraio del 2020 iniziava l’incubo del Covid in Italia.

(News Mondo)

Se ne è parlato anche su altri giornali

L'implementazione della campagna di vaccinazione di massa ha provocato un brusco rallentamento dei contagi negli Stati Uniti, dove nelle ultime 24 ore sono stati accertati 70.646 casi di positività e 1793 decessi legati al Covid-19, secondo i dati della John Hopkins Univerisity. (Sputnik Italia)

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 244.170 casi di positività, 1.724 in più rispetto a ieri, su un totale di 31.943 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 517 nuovi casi, seguita da Modena (261); poi Rimini (179), Reggio Emilia (146), Ravenna (118), Parma (112), Imola (109). (Corriere della Sera)

Nel bollettino di ieri segnalati 14.931 contagi su 306.078 tamponi e 251 morti per Covid. Coronavirus ultime notizie 21 febbraio. Le ultime notizie sul Coronavirus Covid-19 in Italia e nel mondo e i dati di oggi, sabato febbraio 2021. (Newsgo)

Prossimo Coronavirus: l'ultimo report dell'lss sui contagi in Italia

- #Covid #notizie.… - Sportface.it vi terrà compagnia con tutti i dati nella giornata odierna, considerando peraltro vari approfondimenti in relazione all’emergenza coronavirus. (Zazoom Blog)

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 3.462 tamponi molecolari sono stati rilevati 219 nuovi contagi con una percentuale di positività del 6,33% “I nuovi casi” di covid oggi “registrati in Toscana sono 968 su 19.677 test di cui 14.363 tamponi molecolari e 5.314 test rapidi. (Cosenza Channel)

all'inizio della pandemia, l'85% dei casi è stato registrato in dieci Regioni. (Giornale di Puglia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr