Inzaghi, ricordi la tua prima Lazio? Ecco il suo undici

Inzaghi, ricordi la tua prima Lazio? Ecco il suo undici
Più informazioni:
Corriere dello Sport.it SPORT

Di quella Lazio sono rimasti in pochi: Pipe, che è tornato, Patric, Cataldi e Milinkovic Savic (questi due ultimi in panchina)

imone Inzaghi, sabato, torna da avversario per la prima volta contro la sua Lazio.

In quel giorno, senza saperlo, ha iniziato a scrivere una pagina importante della storia della Lazio.

E c’è un giorno impossibile da dimenticare: 10 aprile 2016, debutto sulla panchina laziale a Palermo . (Corriere dello Sport.it)

Ne parlano anche altre testate

Il bosniaco ha segnato tre gol contro la Lazio in Serie A, ma solo uno nelle ultime 10 sfide. Fantacalcio: i consigli per la 8a giornata di Serie A. (Eurosport IT)

L'Inter si augura di potere riaccogliere in Italia prima di sabato mattina almeno uno dei cinque giocatori sudamericani impegnati con le proprie nazionali nelle qualificazioni per Qatar 2022. E uno spiraglio di speranza, per almeno uno dei cinque, c'è (fcinter1908)

Lazio-Inter con Lautaro Martinez titolare nella notte e l’incognita Immobile. TUTTOSPORT. Niente sull’Inter in prima pagina (Inter-News)

Inter, la Gazzetta: “Lautaro potrà provarci. Inzaghi studia Perisic se il Toro dà forfait”

Anche per questo il partner d'attacco di Dzeko potrebbe essere Perisic, con Dimarco a sinistra. Come sottolinea Tuttosport, infatti, saranno nove i possibili titolari reduci dagli impegni con le nazionali, contro soli due dei biancocelesti. (Fcinternews.it)

Il Mago lo ha detto anche di recente a Rivista Undici: “I primi tre-quattro mesi a Roma furono devastanti. Dal canto suo il Comandante lo ha spesso elogiato: “Se c’è un giocatore adatto al mio stile di gioco, quello è Luis Alberto”. (Calciomercato.com)

Ma non si esclude la panchina a causa del rientro molto tardi dal Sudamerica: “Se fosse troppo avventato rischiare Lautaro e Correa, di ritorno dal Sudamerica nella tarda serata di venerdì, sarebbe necessario trovare d’urgenza un partner per il sempreverde Dzeko, unico sicuro del posto. (SOS Fanta)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr