Mercedes al lavoro su un aggiornamento per Zandvoort

Mercedes al lavoro su un aggiornamento per Zandvoort
Più informazioni:
FormulaPassion.it SPORT

La scuderia di Milton Keynes, infatti, avrebbe dedicato molto più tempo allo sviluppo e alla stagione 2021 rispetto a quanto fatto dalla Mercedes

I tecnici di Brackley, infatti, sono al lavoro su un pacchetto di novità da portare a Zandvoort in Olanda nel weekend in programma dal 3 al 5 settembre subito dopo quello di Spa in Belgio.

Secondo quanto riportato dalla testata tedesca Auto Motor und Sport le novità in casa Mercedes, però, non sono finite. (FormulaPassion.it)

La notizia riportata su altri giornali

Lewis Hamilton, vincitore ieri a Silverstone dopo aver ricevuto una penalità di dieci secondi in seguito alla sua collisione con Max Verstappen (Red Bull), è stato vittima di insulti ieri su Instagram. (Rai Sport)

E anche Mercedes e Red Bull devono calmarsi, la Fia dovrebbe convocare anche i team manager prima che in pista succeda qualcosa di grave Lewis Hamilton e Max Verstappen devono smetterla prima che succeda qualcosa di grave. (Sportal)

Anzi, la Qualifica Sprint del sabato aveva evidenziato che, almeno con le gomme medie, Max Verstappen a livello di ritmo era più veloce di Hamilton. Una situazione nella quale, di nuovo, aveva tutto da perdere (FormulaPassion.it)

Incidente Verstappen, Jos: "Da Wolff nemmeno una telefonata"

CLICCA PER TORNARE ALLA HOME. CLICCA PER SEGUIRE TUTTE LE INFO DI FORMULA 1 DIRETTAMENTE DA GOOGLE NEWS - ISCRIVITI, È GRATIS! La Formula 1 è qui (F1-News.eu)

Non si sono mai amati, Max Verstappen e Lewis Hamilton fanno scintille da almeno tre anni, qualcosa in più della rivalità sportiva tipica di un ambiente competitivo e pericoloso come il Circus della Formula 1. (La Repubblica)

Jos Verstappen non l'ha presa bene la posizione di Wolff, di Hamilton, della Mercedes, a partire dalla festa sul podio per l'ottava vittoria a Silverstone di Lewis. Sembrano lontanissimi i tempi in cui Jos Verstappen e Toto Wolff intrecciavano collqui con possibili scenari di mercato rivolti al futuro di Max. (Autosprint.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr