Enrico Michetti non si confronta con gli avversari, per la seconda volta si alza e se ne va

Enrico Michetti non si confronta con gli avversari, per la seconda volta si alza e se ne va
Il Riformista INTERNO

La polemica degli avversari. Il comportamento di Michetti non è andato giù ai suoi avversari, pronti a utilizzarlo a loro favore.

Prima i battibecchi, poi le scintille sarcastiche e infine il colpo di scena finale, con il candidato del centrodestra Michetti che abbandona il palco

“Oggi un altro confronto con gli altri candidati sindaco.

Per questo motivo non potevo farli aspettare per strada“, ha spiegato in una nota il candidato a sindaco di Roma del centrodestra. (Il Riformista)

La notizia riportata su altri giornali

Questa linea – ha detto ancora Michetti – va riqualificata immediatamente, per cui noi la prima cosa che faremo è riaprire con la regione un tavolo di rinegoziazione degli accordi che sono stati fatti precedentemente. (Radio Colonna)

Non siamo riusciti a contattarla. Stiamo provando a rintracciare la candidata ma ancora non siamo riusciti” così il candidato sindaco di tutto il centrodestra Enrico Michetti a margine della presentazione della lista per le amministrative assieme alla leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni all’Eur di Roma (Liberoquotidiano.it)

Perché non è così facile ritirare la candidatura di Benevento. Come detto, però, non c'è molto tempo per una eventuale rinuncia da parte della candidata. Il primo passo, quello formale, è stato compiuto, ma per Michetti ora si tratta di passare dalle parole ai fatti. (Fanpage.it)

Roma, la candidata no vax: "Non sono antisemita, Michetti? Non vuole parlare"

Ma lei non retrocede: "Appare normale affermare che i poteri bancari mondiali siano nelle mani di famiglie ebree" (Repubblica Roma)

Enrico Michetti, candidato del centrodestra, ha però lasciato la platea poco dopo il suo arrivo. È la seconda volta che l’aspirante primo cittadino lascia un confronto pubblico con gli altri candidati. (Newsby)

Ma alla fine trapela il suo sfogo contro lo staff di Michetti, reo di averla ‘scaricata’. “Ieri (7 settembre, ndr) – prosegue l’architetta – mi hanno detto che mi avrebbe chiamato Michetti, dopodiché, invece, hanno detto che aveva una lunga riunione. (Cosenza Channel)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr