Proteste a Cuba, Díaz-Canel fa marcia indietro: sospesi i dazi su cibo e medicinali

Corriere della Sera ESTERI

Intanto l’erede dei Castro, Díaz-Canel è riapparso in tv e ha postato una serie di tweet più o meno conciliatori.

«Invito alla solidarietà e a non lasciare che l’odio prenda il sopravvento sull’anima cubana, che è un’anima di bontà, affetto e amore — ha scritto —.

La Casa Bianca sta intanto valutando se è fattibile per gli Usa aiutare i cubani ad avere accesso a Internet

Le strade dell’Avana e delle principali città di Cuba sono pattugliate da poliziotti e soldati. (Corriere della Sera)

Se ne è parlato anche su altri media

Gerardo Hernández, che faceva parte del gruppo dei cinque eroi di Cuba, è intervenuto all’evento e ha parlato di “orgoglio nazionale” “Una madre mi ha detto ieri che sua figlia adolescente ha chiesto se questa fosse Cuba, vedendo con le lacrime agli occhi le immagini di atti di violenza che alcune sue amiche hanno condiviso su Facebook. (Farodiroma)

1 min, 6 sec. Il commissario Priolo ha accolto le nostre istanze, assicurandoci il massimo impegno per la non semplice risoluzione di questo affannoso problema”. (Corriere di Lamezia)

Intanto Biden afferma che "il comunismo è fallito e Cuba è uno stato fallito". A Cuba, dopo le proteste senza precedenti dei giorni scorsi, arrivano le prime concessioni del governo per tentare di disinnescare l'ondata di malcontento che rischia di mettere in serio pericolo il regime castrista presieduto da Miguel Díaz-Canel. (tvsvizzera.it)

Ricorda la presa del potere? Sergio Staino, quante volte è stato a Cuba? (la Repubblica)

Gli agenti di polizia presenti in piazza del Popolo venerdì pomeriggio a Ravenna hanno placato i momenti di tensione che si erano creati nella manifestazione degli esuli cubani, un centinaio, nella centrale piazza bizantina. (Teleromagna24)

Sono 60 anni che il popolo cubano non vive, ma sopravvive, in una lotta continua per difendere la libertà. In tanti hanno chiesto solidarietà a favore della la sospensione dell’embargo fino alla conclusione della pandemia mondiale. (VeneziaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr