Edoardo Albinati: "Gli assassini del Circeo erano disturbati, non mostri. Fascismo, onnipotenza: tante concause"

Edoardo Albinati: Gli assassini del Circeo erano disturbati, non mostri. Fascismo, onnipotenza: tante concause
L'HuffPost CULTURA E SPETTACOLO

Ci furono tante concause: il fascismo di fondo, genitori e insegnanti troppo indulgenti o troppo rigidi, il disprezzo verso le donne e l’onnipotenza derivata dai soldi.

Nel film, se ne vede cento volte di meno che in un episodio del Trono di spade”.

Edoardo Albinati - autore del libro La scuola Cattolica, da cui è stato tratto l’omonimo film - non comprende la volontà di censurarlo, impedendone la visione ai minori di 18 anni. (L'HuffPost)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr