Final Fantasy XVI: Yoshida parla dell’azione, della narrazione e dell’accessibilità

Final Fantasy XVI: Yoshida parla dell’azione, della narrazione e dell’accessibilità
BadTaste.it SCIENZA E TECNOLOGIA

Al momento il titolo è in sviluppo per la nuova piattaforma Sony e per PC, senza ancora una data d’uscita prevista.

Vi ricordiamo che al momento il sedicesimo capitolo di Final Fantasy non ha ancora una data d’uscita

Faccio parte della generazione che ha giocato Final Fantasy dal primo capitolo e sono quasi alla soglia dei miei 50 anni.

Naoki Yoshida, producer del titolo, è stato ospite di un programma radiofonico giapponese One Morning e ha svelato alcuni dettagli sul genere del gioco e sulla narrativa:. (BadTaste.it)

Ne parlano anche altri giornali

Penso che i Guerrieri della Luce siano cresciuti molto ed è per questo che ho voluto creare un mondo di Final Fantasy dove chi conosce il bello e il brutto della vita potesse appassionarsi. Vogliamo davvero che i giocatori si godano la storia, per questo motivo stiamo preparando una modalità pensata appositamente per lasciare che i giocatori si concentrino solo sugli eventi. (GamerClick.it)

Quindi per Final Fantasy XVI quando riveleremo qualcosa speriamo di mostrare che tipo di gioco sarà, e che tipo di eccitazione si formerà online"Final Fantasy XVI è attualmente in sviluppo per Playstation 5 e verrà rilasciato in data da destinarsi Final Fantasy XVI sarà "Improntato sull'action", annuncia il produttore. (Videogame Zone)

Con Final Fantasy XVI, dunque, Square Enix resta intenzionata a ridefinire il gameplay della serie, sempre più vicina all’abbandono dell’RPG classico, probabilmente relegando quello stile di gioco al remake in cantiere. (PlayStationBit)

Final Fantasy XVI sarà action, ma includerà una modalità ad hoc per concentrarsi sulla storia

Dato che abbiamo azioni di supporto piuttosto sostanziali, prepareremo qualcosa di facile utilizzo e fluido da giocare. (Gamereactor Italia)

Vogliamo che i giocatori apprezzino la storia, quindi stiamo preparando una modalità per chi vorrà concentrarsi solo su questa. Ci sono delle difficoltà da affrontare nel diventare adulti, voglio che questo sia il tema principale del gioco, qualcosa che chi è cresciuto con Final Fantasy possa capire e apprezzare (Denjin Den)

Infine, ha speso qualche parola sul senso che il team sta cercando di dare a Final Fantasy XVI e al suo tema, proponendo quindi la dualità tra la “buona” realtà e la “cattiva” realtà della vita Naoki Yoshida, produttore del nuovo Final Fantasy XVI annunciato lo scorso anno, è apparso durante l’ultima puntata dello show radiofonico One Morning. (Gamesvillage)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr