Il Napoli balla e fa festa: «Ma pensiamo già alla prossima»

Il Napoli balla e fa festa: «Ma pensiamo già alla prossima»
ilmattino.it SPORT

«Felice per la vittoria e per il gol, ora testa a mercoledì» avverte il napoletano

Della stessa idea anche Giovanni Di Lorenzo, il terzino azzurro che ha realizzato ieri il gol vittoria.

Tre punti importantissimi che permettono alla squadra di Gattuso di continuare nella rincorsa Champions e alla squadra di guardare avanti con rinnovato ottimismo.

«Tre punti e testa alla prossima» ha scritto infatti ai tifosi Eljif Elmas, il macedone ieri subentrato nella ripresa contro i calabresi. (ilmattino.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

La squadra di mister Gennaro Gattuso ha battuto il Crotone di Serse Cosmi con un 4-3 finale dalle mille e più emozioni. I partenopei di mister Gattuso hanno commesso degli errori inaccettabili per una squadra che punti alle primissime posizioni della classifica. (AreaNapoli.it)

"Inoltre - si continua a leggere - ha disputato la 255ª gara con il Napoli in Serie A, raggiungendo Josè Callejòn al settimo posto di questa speciale classifica". Sul profilo ufficiale Instagram del Napoli compare anche la risposta dell'ex centravanti del Psv che commenta così il post del club azzurro: "Andiamo fino a 1000". (AreaNapoli.it)

Il primo come dopo ogni partita con la Nazionale torna rinfrancato, col morale a mille e la voglia di strafare, e infatti segna seppure un gollonzo con due deviazioni , fa segnare Osimhen e poi sperpera come nemmeno un magnate russo al mercato del. (ilmattino.it)

LIVE - Napoli-Crotone 3-2 (19' Insigne, 22' Osimhen, 25', 49' Simy, 34' Mertens): di nuovo Simy!

L'ex Lille ha pubblicato uno scatto dell'esultanza, insieme al capitano, tramite il suo profilo Instagram Con una danza speciale, la "Cruise dance", come scrive l'attaccante nigeriano nel post-partita sui social. (Tutto Napoli)

In porta spazio a Meret, mentre in difesa ci sono Manolas e Maksimovic in mezzo, in virtù della squalifica di Koulibaly. Rino Gattuso ha sciolto gli ultimi dubbi e deciso di lasciare fuori Zielinski. (Tutto Napoli)

83' - Traversone di Fabian per Mario Rui, che però trova tutto chiuso ed è costretto a tornare all'indietro. Dopo 45 minuti Napoli meritatamente in vantaggio grazie alle reti di insigne, Osimhen e Mertens. (Tutto Napoli)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr