Sconcerti: "Nell'Inter a centrocampo solo in due convincono, gli altri no"

Sconcerti: Nell'Inter a centrocampo solo in due convincono, gli altri no
Spazio Inter SPORT

Restano Calhanoglu, che non riesce da tempo a ritrovarsi, e Sensi, la cui delicatezza fisica è nota"

Queste le sue parole a Calciomercato.com su quello dell'Inter:. "L’Inter ne ha sei di centrocampisti ma solo due convincono: Barella e Brozovic.

Barella - centrocampista - Inter. "Penso a Gagliardini, Vidal e Vecino.

Mario Sconcerti ha analizzato la situazione delle big della Serie A e in particolar modo si è soffermato sul centrocampo. (Spazio Inter)

Su altri media

In diretta a TMW Radio, durante Maracanà, il direttore Mario Sconcerti, che ha parlato dei temi di giornata. L'Inter non può perdere punti, il Napoli sta dando un ritmo travolgente e ha una partita abbordabile in casa" (Tutto Napoli)

Vietato perdere altri punti". vedi letture. In diretta a TMW Radio, durante Maracanà, il direttore Mario Sconcerti, che ha parlato dei temi di giornata. La Juventus i problemi fondamentali li ha ancora, però rimane sempre la Juve e può battere la Roma. (TUTTO mercato WEB)

Alessandro Cosattini. Mario Sconcerti dà i voti alle big di Serie A. La Juve è quella che ha meno centrocampisti di ruolo, solo quattro: Bentancur, Locatelli, McKennie e Rabiot, poi giocatori diversi come Bernardeschi e Ramsey. (fcinter1908)

Sconcerti: "Con Shomurodov non vedo particolari danni, Roma più squadra della Juve"

Lobotka chiude il numero. Napoli calcio - Mario Sconcerti parla del centrocampo di Spalletti a Calciomercato.com: "Il Napoli ne ha 5 di cui tre titolari, Fabian Ruiz, Zielinski e Anguissa, più Demme appena rientrato in gruppo, ed Elmas, che cresce, piace, ma resta la riserva di tutti. (CalcioNapoli24)

E’ forse il centrocampo migliore, ma resta in balia del cammino L'editorialista del Corriere della Sera, Mario Sconcerti, ha analizzato il centrocampo delle quattro big del campionato italiano di Serie A (AreaNapoli.it)

La Roma credo sia più squadra della Juve anche se i bianconeri sono più abituati a questo tipo di partite. Spero che Mourinho vorrà fare la partita perché la squadra è in crescita e necessità di fiducia" (Tutto Juve)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr