Fuga Covid da laboratorio Wuhan: accordo Usa-Cina/ Rumors: “Pechino ammetterà errore”

Fuga Covid da laboratorio Wuhan: accordo Usa-Cina/ Rumors: “Pechino ammetterà errore”
Altri dettagli:
Il Sussidiario.net ESTERI

Solo qualche mese fa se si fosse sostenuto che il contagio il coronavirus COVID-19 fosse fuoriuscito dal laboratorio di Wuhan, si veniva presi per matti – come miglior cosa – o come “fiancheggiatori” di Trump, o peggio ancora come pericolosi complottisti.

. Biden "Facebook uccide con fake news Covid"/ La replica "Ha fallito su vaccinazioni"

Anche il direttore dell’OMS, da sempre schierato in difesa della Cina, ha ammesso che il Covid è sfuggito da Wuhan. (Il Sussidiario.net)

La notizia riportata su altre testate

Secondo quanto svelato da TgCom24, che ha parlato di fonti di intelligence, questo è insomma il contenuto dell’accordo messo a punto da Stati Uniti e Cina. Perché la Cina non è stata in grado di informare tempestivamente il mondo di quanto stava accadendo a Wuhan? (InsideOver)

Il direttore spiegava che l’ipotesi di una fuga accidentale dal laboratorio non poteva essere esclusa a priori. Fino a poco tempo fa la tesi che il coronavirus Sars-CoV-2 sia fuggito accidentalmente da un laboratorio trovava favore soltanto all’interno dei cospirazionisti. (Fidelity News)

Nella prima metà del 2021, l'investimento a capitale fisso di Wuhan è aumentato del 77,5% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Ripresa economica nella regione. Wuhan ha registrato una crescita del 28,6% del suo prodotto interno lordo nel primo semestre di quest'anno. (ilmessaggero.it)

“Covid uscito dal laboratorio”, Cina pronta a confessare, accordo con Usa

Ora dalla stampa apprendiamo che la Cina sarebbe pronta ad ammettere l’errore. Secondo la testata diretta da Paolo Liguori la Cina sarebbe pronta ad ammettere che il virus SARS-CoV-2 è sfuggito accidentalmente dal laboratorio di Wuhan dove è stato studiato. (MeteoWeb)

L’exit strategy dalla pandemia, infine, sarebbe stata concordata tra i due paesi dopo i risultati delle indagini A quanto pare, inoltre, gli USA sarebbero disposti ad accettare le dichiarazioni cinesi secondo le quali avrebbero saputo della fuga del virus solo di recente. (100x100 Napoli)

“L’exit strategy dalla pandemia mondiale, si legge sempre nell’articolo di TGCOM24 -, sarebbe stata concordata da Washington e Pechino alla luce dei risultati della nuova indagine sulle origini del coronavirus che il presidente americano Joe Biden ha ordinato ai servizi segreti americani a fine maggio concedendo non più di 90 giorni per la presentazione del report (Quotidiano di Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr