Sindrome dell'Avana, ancora due casi. E' una neuro-arma? Gli Stati Uniti: ''Non ne conosciamo le cause''

Sindrome dell'Avana, ancora due casi. E' una neuro-arma? Gli Stati Uniti: ''Non ne conosciamo le cause''
Altri dettagli:
Blitz quotidiano ESTERI

Le ultime due vittime. Le ultime vittime, come racconta il Wall Street Journal, sono un dipendente dell’ambasciata di Parigi e tre del consolato di Ginevra.

I primi casi vennero segnalati a Cuba nel 2016, poi ne sono stati riscontrati ovunque: Cina, Russia, Uzbekistan, Stati Uniti, Colombia.

Qualcuno sta deliberatamente attaccando gli Stati Uniti con una neuro arma che pilota il cervello?

A Washington gli esperti militari stanno cercando di capirne di più sulla cosiddetta “Sindrome dell’Avana”. (Blitz quotidiano)

Su altre fonti

“Stiamo facendo tutto il possibile per andare a fondo di quello che è successo e per capire chi è il responsabile Ma cos'è la cosiddetta sindrome dell'Avana e quali sono i suoi sintomi? (Sky Tg24 )

Le ultime vittime sarebbero un dipendente dell’ambasciata di Parigi e tre del consolato di Ginevra, che si vanno ad aggiungere a una lunga lista di casi segnalati un po’ ovunque: Russia, Cina, Stati Uniti e Colombia (Lo Zoo di 105)

Lo scrive il Wall Street Journal, citando fonti a conoscenza del dossier. Almeno uno degli interessati è stato evacuato dalla Svizzera in USA per trattamenti medici. (Corriere del Ticino)

Diplomatici colpiti dalla Sindrome dell’Avana: ecco le cause e i sintomi

Almeno tre le presunte vittime della sindrome che si trovavano in riva al Lemano. Gli episodi sarebbero avvenuti al consolato Usa a Ginevra e a Parigi nel corso dell'estate, riferisce il Wall Street Journal. (Ticinonline)

Si chiama “Sindrome dell’Avana” perché i primi casi vennero segnalati a Cuba nel 2016. Per risolvere il mistero della “Sindrome dell’Avana” il presidente Joe Biden comunque ha creato una task force (Il Sussidiario.net)

“Stiamo facendo tutto il possibile per andare a fondo di quello che è successo e per capire chi è il responsabile. Le cause della Sindrome dell’Avana sono sconosciute, mentre i sintomi, riscontrati per la prima volta nel 2016 , sono facilmente riconoscibili: giramenti di testa vertigini, perdita di equilibrio, nausea e vuoti di memoria. (Corriere dello Sport.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr