Aumenti bollette luce e gas: chi sono coloro che non si salveranno dalla stangata, nonostante il decreto

greenMe.it ECONOMIA

Scopriamo a chi si rivolgono. Alla fine il decreto contro i rincari nelle bollette di luce e gas è arrivato.

Per quanto riguarda il gas, per circa 2,5 milioni di famiglie che beneficiano del “bonus gas” saranno quasi azzerati gli effetti del previsto aumento della bolletta nel quarto trimestre 2021

inguini tornati in libertà, il commovente ritorno in natura. Rincari in bollette luce e gas: approvato il decreto che limita gli aumenti, ma non tutti potranno beneficiare delle nuove misure. (greenMe.it)

La notizia riportata su altri media

Stando all’analisi pubblicata oggi da Facile.it sulla spesa media di una famiglia, in totale, quindi, il taglio delle bollette di luce e gas potrebbe arrivare a circa 63 euro nel trimestre. Per la bolletta del gas, il risparmio potrebbe essere più contenuto se si considera che su questa gli oneri di sistema pesano il 4,68% del totale. (Corriere della Sera)

Un’agevolazione che, da quest’anno,a chi ne ha diritto. Restano quindi gli stessi i criteri per avere il bonus sociale, ma non serve più presentare la domanda: grazie allo scambio di dati dall’Inps al Sistema informativo integrato vengono individuati in automatico i soggetti che ne hanno diritto. (Salernonotizie.it)

Bollette: come ottenere la riduzione. Nel 2021 sono cambiate le modalità di fruizione del bonus per le bollette. Come viene erogato il Bonus bollette. È l’Arera, l’Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambiente, a fornire indicazioni sulle modalità in cui il bonus bollette viene erogato, che cambiano a seconda del tipo di bonus e di fornitura (LeggiOggi.it - Tutto su fisco, welfare, pensioni, lavoro e concorsi)

Niente aumenti in bolletta per famiglie e piccole imprese. Inoltre, per circa 29 milioni di clienti domestici, verranno azzerate le aliquote relative agli oneri generali di sistema per il quarto trimestre 2021 (Money.it)

Gli aumenti sono in tutti i settori: +31,8% per l’energia; + 26,9% per i beni intermedi; +16,8% per i beni strumentali; +9,9% per i beni di consumo. Il tasso di disoccupazione è stimato al 4,8% nel 2021 per poi scendere al 3,8 nel 2022 e al 3,5% nel 2023 (Corriere della Sera)

Oggi una famiglia tipo nel mercato tutelato (consumi 1.400 smc/anno) spende, per la bolletta del gas, 98,78 euro al mese. Eliminando gli oneri di sistema il risparmio sarebbe di 4,62 euro, vale a dire 13,86 euro in totale da ottobre a dicembre 2021. (Corriere Romagna)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr