CDS - Ospina, previsti accertamenti per stabilire i tempi di recupero, contro il Bologna sarà out

Napoli Magazine SPORT

Il portiere colombiano è uscito a fine primo tempo contro la Fiorentina dopo aver accusato un risentimento al polpaccio sinistro.

Il colombiano sarà out col Bologna e poi in base al risultato degli esami si potrà cominciare a prevedere il suo rientro: al suo posto dentro Meret"

spina, previsti accertamenti per stabilire i tempi di recupero, contro il Bologna sarà out. Il Corriere dello Sport dedica spazio all'infortunio di David Ospina, portiere colombiano del Napoli, che sarà out nel match contro il Bologna: "Sono previsti per oggi gli accertamenti che stabiliranno l'entità dell'infortunio di David Ospina. (Napoli Magazine)

Se ne è parlato anche su altri giornali

I Viola entrano in partita non molto. velocemente, trovando infatti la prima azione solo al 10º minuto. si fa molto fisica e al 23º, Duncan, prende il cartellino giallo, per un fallo ai danni dell’esterno azzurro Politano. (Fiorenza Oggi)

Quarto goal Fiorentina – al 108′ Piatek (2-4). Approfondimento sui goal subiti dal Napoli nella partita di Coppa Italia contro la Fiorentina; giocata il 13 gennaio alle 18.00 allo stadio “Diego Armando Maradona” di Napoli. (Il Napoli Online)

Nei quarti affronterà la vincente tra Lazio e Udinese, che scenderanno in campo la prossima settimana Nell'extra time, dopo il 2-2 al novantesimo, Venuti, Piatek e Maleh firmano il successo per i viola. (Il Mattino)

Napoli, Ospina out almeno per due settimane, salterà le prossime due partite. Secondo quanto riportato da l'edizione online de Il Mattino, il portiere del Napoli David Ospian che è stato sostituito nel secondo tempo della sfida di Coppa Italia contro la Fiorentina per un risentimento al polpaccio, sarà assente per almeno due settimane e rischia anche la convocazione con la sua nazionale impegnata a fine mese negli incontri per la qualificazione al Mondiale. (Napoli Magazine)

Napoli-Fiorentina, il commento di Auriemma. La Fiorentina in 10 contro 9 e con giocatori più freschi, prima passa con un diagonale di Venuti, poi mette in cassaforte la qualificazione con le reti di due innesti effettuati a gara in corso, il neo acquisto Piatek (aveva sostituito Vlahovic) e lo scattante Maleh (era subentrato a Saponara)" (CalcioNapoli1926.it)

I presupposti per una stagione da chiudere con i fiocchi ci sono: Europa e Coppa Italia non sono una chimera La rosa della Fiorentina, infatti, è decisamente profonda e anche di livello rafforzata nel mese di gennaio grazie all’arrivo di Ikone e Piatek. (Passione del Calcio)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr