Bimbi con leucemia guariti grazie a cellule Car-t/ Lo studio del Bambino Gesù di Roma

Bimbi con leucemia guariti grazie a cellule Car-t/ Lo studio del Bambino Gesù di Roma
Il Sussidiario.net SALUTE

. Burioni "No vax come evasori: curati grazie ad altri"/ "AstraZeneca?

Lo studio proseguirà nei prossimi mesi valutando altri due livelli di dose e attivando la fase due.

“I risultati di questo importante progetto – ha aggiunto – sono un passo avanti significativo in questa direzione e ci confermano come sia fondamentale continuare a investire sulla ricerca”.

Straordinario traguardo ottenuto all’ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma, dove tre bimbi malati di leucemia sono guariti a seguito di un trattamento con le cellule Car-t. (Il Sussidiario.net)

Ne parlano anche altri giornali

Lorefice (M5S): “Guarigione bambini grazie a terapia Car-T è passo importante per ricerca in Italia”. 08 GIU - “La guarigione di tre bambini affetti da leucemia, sottoposti con successo alla terapia con cellule CAR-T, è una notizia che ci riempie di gioia e segna un passo significativo per la ricerca in Italia. (Quotidiano Sanità)

“La storia di Sole e Toni mi ha insegnato a credere nell’impossibile, perché anche dove sembra che non ci siano speranze possono aprirsi straordinarie opportunità. (Today)

Su uno dei tre bambini aveva addirittura fallito anche una procedura di trapianto di cellule staminali emopoietiche allogeniche, ricorda il ministero. I tre bambini sono stati trattati con le cellule geneticamente modificate prodotte dall’Officina farmaceutica dell’ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma attraverso un sistema automatizzato, sviluppato nell’ambito del progetto Car-T Italia. (Yahoo Notizie)

Tre bimbi con leucemia guariti grazie alla terapia con cellule Car-T

Dopo ‘Car-T You’, nei prossimi mesi, l’hub ‘Innovazioni per la vita’ si arricchirà di altre playlist tematiche, dedicate ad altre terapie avanzate, così da offrire un’ampia rosa di informazioni e materiali sui percorsi di trattamento più innovativi per diverse tipologie di pazienti, adulti e bambini Nasce un nuovo canale YouTube che vuole spiegare le terapie avanzate, frutto dei progressi scientifici nel campo della biotecnologia cellulare e molecolare. (Nurse Times)

Il progetto è in fase avanzata di realizzazione e sono stati trattati i primi tre bambini affetti da LLA-BCP, su cui i trattamenti convenzionali non avevano sortito i risultati attesi. (Il Fatto Quotidiano)

Ai tre piccoli pazienti era stato diagnosticato un particolare tipo di leucemia, cioè la leucemia linfoide acuta a precursori B-cellulari (LLA-BCP), che in passato si era dimostrata “refrattaria a tutte le terapie convenzionali”. (Sky Tg24 )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr