Banche, lo slalom di Unicredit tra cessioni e sofferenze in attesa del referendum

L'ad della banca più importante del paese, Jean Pierre Mustier, deve fare i conti con i problemi di Unicredit. La ricapitalizzazione è imminente, ma è necessario reperire le risorse. L'incognita del referendum costituzionale potrebbe complicare le cose. Fonte: DiariodelWeb.it DiariodelWeb.it
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....