Verso Milan-Verona: Pioli ha due idee per sostituire Theo

Verso Milan-Verona: Pioli ha due idee per sostituire Theo
Spazio Milan SPORT

Theo Hernandez, Covid-19. Per quanto riguarda il portiere l’assenza sarà piuttosto lunga, mentre per l’esterno sinistro la speranza è che possa tornare presto.

Da un lato, il grave infortunio di Maignan, dall’altro, la positività al Covid-19 di Theo Hernandez.

Mister Pioli, secondo quanto riferisce la Gazzetta dello Sport, dovrebbe lanciare dall’inizio Ballo-Touré, per sostituire il francese.

Attenzione però ad un’altra possibile scelta, ossia, dirottare Calabria a sinistra con Kalulu a destra

Due colpi durissimi da incassare in casa Milan, negli ultimi giorni. (Spazio Milan)

Ne parlano anche altri giornali

L’ipotesi più probabile, al momento, è rivederlo in azione contro la Roma all’Olimpico Come riporta La Gazzetta dello Sport, il francese sta bene (non ha sintomi) e il Milan spera che si possa rimettere in fretta. (Milan News)

Come si legge: "Theo Hernández di rientro dalla Nazionale è risultato positivo ad un tampone effettuato a domicilio. Intanto ordine di carcerazione per suo fratello. (Pianeta Milan)

Dal mercato sono arrivati Florenzi e Ballo-Touré, specialisti rispettivamente dell’out destro e sinistro. Probabile vedere Ballo-Touré contro l’Hellas sabato e Calabria in Champions, con Kalulu “fisso” a destra”, si legge (SOS Fanta)

Pioli ai ripari: l'idea per sostituire Theo e la scelta Tătărușanu-Mirante

Ma, a parte quell’aspetto, legato alla casualità e alla sfortuna, il problema sta proprio nel carico di fatica che questi ragazzi si sobbarcano. A metà anno ti parte una bella fetta della formazione e il campionato è condizionato, assolutamente" (TUTTO mercato WEB)

Nella classifica dei "gol più assist" da quando è al Milan, Hernandez è al terzo posto tra i pari ruolo. C'è poco da piangersi addosso, però: è successo, tocca solo sperare che la bassa carica virale si esaurisca in brevissimo tempo, consentendo il rientro non appena conclusi i dieci giorni di isolamento (il minimo, in questi casi) (La Gazzetta dello Sport)

Col Verona, dunque, il mister potrebbe affidarsi al sostituto naturale di Theo Hernanndez, Ballo-Touré, confermando Kalulu sul versante opposto. Pioli, però, potrebbe conservare la carta Calabria per la delicata sfida di Champions League contro il Porto. (Il Milanista)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr