Lega Pro, il solito pasticcio: inizio campionato a (forte) rischio rinvio

Lega Pro, il solito pasticcio: inizio campionato a (forte) rischio rinvio
corriereadriatico.it SPORT

Ma bisogna necessariamente andare con ordine per ripercorrere tutti i passaggi dell’ennesima, infausta, vicenda estiva che riporta il calcio di Serie C all’interno delle aule di tribunale.

Il rifiuto netto del Consiglio di Stato. Dal Consiglio di Stato, neanche a dirlo, è arrivato un rifiuto abbastanza netto dove è stato ribadito che non esisteva alcuna motivazione per accogliere l’istanza federale visto e considerato che, le tempistiche, potrebbero consentire la giusta elasticità nella programmazione

Da una parte quello di attendere la sentenza prevista per il 25 agosto e poi di procedere alla compilazione dei calendari, con inevitabile slittamento dell’inizio dei campionati di almeno una o due settimane. (corriereadriatico.it)

Se ne è parlato anche su altri media

Se si fosse applicato il meccanismo normale, si poteva andare avanti, facendoci fare i calendari, per poi aspettare il 25 agosto per capire meglio la situazione Ecco le sue dichiarazioni a SportChannel: "Dobbiamo ragionare sullo slittamento dell'inizio del campionato di una settimana. (TuttoAvellino.it)

E allora le udienze si terranno il 25 agosto, due giorni prima dell'inizio del campionato di Lega Pro che, a questo punto, dovrebbe slittare di almeno una settimana, al 4 settembre. Manca praticamente soltanto l'ufficialità, dal momento che, senza esito dei ricorsi il campionato non può iniziare (TuttoAvellino.it)

Lega Pro è quindi costretta a prendere atto della decisione del Consiglio di Stato e dopo aver consultato a stretto giro il Consiglio Direttivo assumerà i provvedimenti conseguenti anche relativi alla data d’inizio del Campionato” “Lega Pro ha pieno rispetto della giustizia, tuttavia evidenzia che il rinvio del Campionato causa un gravissimo danno economico e reputazionale all’organizzazione e a tutti i club di Serie C (Biancorossi.net)

Lecce eliminato, domani Verona-Bari. Serie C: verso il rinvio del campionato

Questo il girone B: Alessandria, Ancona, Aquila Montevarchi, Carrarese, Cesena, Fermana, Fiorenzuola, Gubbio, Imolese, Lucchese, Olbia, Pontedera, Recanatese, Reggiana, Rimini, San Donato Tavarnelle, Siena, Torres, Virtus Entella, Vis Pesaro Congelata anche la Coppa Italia di Serie C di cui si attendevano gli accoppiamenti del primo turno. (LA NAZIONE)

L’udienza del Consiglio di Stato per discutere il ricorso del Campobasso (a cui si è aggiunto quello del Teramo) contro l’esclusione dalla Serie C è infatti stata fissata per il prossimo 25 agosto, a soli tre giorni dalla prima giornata di campionato (e con i calendari ancora da sorteggiare); l’inizio della nuova stagione – che vedrà ai nastri di partenza Piacenza (Girone A) e Fiorenzuola (Girone B) – pare dunque destinato a slittare. (piacenzasera.it)

“Lega Pro ha pieno rispetto della giustizia, tuttavia evidenzia che il rinvio del Campionato causa un gravissimo danno economico e reputazionale all’organizzazione e a tutti i club di Serie C. I salentini, sconfitti in coppa Italia, hanno bucato il primo impegno ufficiale della stagione calcistica. (Noi Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr