Istiga alla jihad su Facebook: assolto, il fatto non sussiste

Il pm aveva chiesto una condanna a 8 anni di carcere per il 26enne marocchino Jalal El Hanaoui. «Sono innocente, finito un incubo». L'accusa ha annunciato ricorso in appello. di Redazione Cronache. di. MI INTERESSA. gli argomenti. MI INTERESSA. A-A+. Fonte: Corriere della Sera Corriere della Sera
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....