Baseball, paura durante Washington-San Diego: spari fuori dallo stadio

Baseball, paura durante Washington-San Diego: spari fuori dallo stadio
Sky Sport ESTERI

Degli spari, provenienti dall'esterno dello stadio, hanno generato il caos tra i tifosi: prima la corsa al riparo e l'invito a non uscire, poi il deflusso da un lato dell'impianto su suggerimento delle autorità.

Momenti di panico durante la partita di baseball tra Washington Nationals e San Diego Padres.

Ecco cosa è accaduto

(Sky Sport)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Venerdì sera, per strada, è rimasta uccisa la piccola e ferite altre cinque persone Condividi:. Due sparatorie si sono verificate a Washington, capitale degli Stati Uniti, nel fine settimana. Nella prima, avvenuta venerdì sera per strada, è morta una bambina di cinque anni e sono rimaste ferite altre cinque persone. (Sky Tg24 )

Gli spari sarebbero partiti da un'auto in movimento e, secondo la polizia, dietro alla sparatoria ci sarebbe un litigio personale. Un’altra sparatoria ha causato infatti cinque feriti e una vittima, una bambina di cinque anni. (L'Unione Sarda.it)

Washington, spari fuori dallo stadio: sospeso match di baseball MLB

Mentre Chicago vive un nuovo fine settimana di sangue, monta la paura anche a Washington dove una sparatoria fuori dallo stadio dove si stava giocando la partita di baseball fra i Washington Nationals e i San Diego Padres ha causato 3 feriti e la sospensione del match. (la Repubblica)

Tra questi una donna che stava assistendo alla partita e che è stata colpita mentre era fuori dallo stadio. Alcuni supporter si sono accalcati nella panchina dei Padres sul lato della terza base per sicurezza, poiché si sentivano le sirene dall’esterno dell’impianto. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr