Torino, personalizzato per Lyanco e Singo: i due in forte dubbio per la sfida con l'Udinese

Torino, personalizzato per Lyanco e Singo: i due in forte dubbio per la sfida con l'Udinese
TUTTO mercato WEB SPORT

Torino, personalizzato per Lyanco e Singo: i due in forte dubbio per la sfida con l'Udinese. vedi letture. Allenamento mattutino per il Torino, al Filadelfia, in preparazione alla partita di sabato 10 aprile a Udine (stadio Dacia Arena, calcio d’inizio ore 20.45) contro l’Udinese.

Programma personalizzato per Lyanco e Singo.

Domani allenamento mattutino, cui seguiranno il pranzo e la partenza per il ritiro prepartita di Udine

Dopo l’attivazione muscolare in campo, con “torelli”, Davide Nicola ha alternato esercitazioni a tema con lavori sul possesso palla. (TUTTO mercato WEB)

La notizia riportata su altri giornali

Il resto dei giocatori granata invece dopo l'attivazione muscolare ha svolto un allenamento con esercitazioni a tema e poi il tecnico Davide Nicola ha diretto una partita di allenamento a ranghi misti. (Toro News)

Dopo l’attivazione muscolare in campo, con torelli, Davide Nicola ha alternato esercitazioni a tema con lavori sul possesso palla. Programma personalizzato per Lyanco e Singo. (Tuttosport)

Commenta per primo Il Torino rischia di dover rinunciare a Lyanco e Singo in occasione dell'anticipo di sabato sera contro l'Udinese : entrambi hanno svolto lavoro personalizzato nella seduta odierna (Calciomercato.com)

Torino, personalizzato per Lyanco e Singo

Nella lista dei sette difensori che potrebbero arrivare nel club spagnolo compare il nome di Nkoulou che non rinnoverà il suo contratto con il Torino e, a fine stagione, lascerà con ogni probabilità il club granata. (Toro.it)

Ma è chiaro che un difensore del livello di Nkoulou che può svincolarsi a parametro zero fa gola a diversi club in Italia e non solo. A tal proposito, in Spagna oggi si parla di un interesse del Betis Siviglia per il difensore centrale camerunense, a riportarlo è Estadio Deportivo. (Toro News)

Ma il suo rientro permetterà all’allenatore, che dovrà rinunciare a Sirigu almeno per un paio di partite, di tornare alla difesa preferita. E’ difficile che Nkoulou possa riprendere subito il posto dal primo minuto, tanto più che il Toro ha trovato nel baby Buongiorno un elemento già affidabile. (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr