Ammaraggio della SpaceX dopo sei mesi nello spazio | così gli astronauti emergono dalla capsula – Video

Ammaraggio della SpaceX dopo sei mesi nello spazio | così gli astronauti emergono dalla capsula – Video
Più informazioni:
Zazoom Blog INTERNO

Dopo sei mesi rientr… -

È stata anche la prima missione con equipaggio gestita da una compagnia privata, SpaceX di Elon Musk.

La navicella, con quattro membri dell’Iss a bordo, ha effettuato l’Ammaraggio dopo sei mesi nello spazio.

Ammaraggio della SpaceX dopo sei mesi nello spazio: così gli astronauti emergono dalla capsula – Video (Di lunedì 3 maggio 2021) Gli astronauti a bordo della SpaceX Crew Dragon emergono dalla capsula ammarata al largo della costa della Florida nel Golfo del Messico, nel primo sbarco oceanico notturno della NASA in più di 50 anni. (Zazoom Blog)

La notizia riportata su altri giornali

A bordo 4 astronauti della Stazione Spaziale Internazionale. (LaPresse) La capsula Crew Dragon di Space X ha fatto ritorno sulla Terra con 4 astronauti che erano sulla Stazione Spaziale Internazionale da 6 mesi. (LaPresse)

È ammarata a largo delle coste della Florida senza intoppi. (Agenzia Vista) Usa, 03 maggio 2021 La Crew Dragon ha riportato sulla terra i quattro astronauti dopo un viaggio di sei mesi nello spazio. (Il Messaggero)

Prima di ripartire ha accolto sull'Iss i membri della missione Crew-2 arrivati in orbita con la capsula Crew Dragon 'Endeavour' con l'impiego di navette spaziali private per raggiungere la Stazione spaziale internazionale e il secondo in assoluto dopo la misisone Demo-2 di Doug Hurley e Bob Behnken. (TIMgate)

Crew Dragon (quasi) internazionale

(Agenzia Vista) Usa, 03 maggio 2021 La Crew Dragon ha riportato sulla terra i quattro astronauti della SpaceX dopo sei mesi nello spazio. Il modulo è ammarato a largo delle coste della Florida senza intoppi. (Il Messaggero)

Elon Musk, numero uno dell’agenzia americana, ne ha approfittato per scatenare un dibattito social sui futuri razzi vettore. Tornando a parlare della Crew Dragon, i quattro astronauti a bordo, gli americani Michael Hopkins, Victor Glover, Shannon Walker ed il giapponese Soichi Noguchi, sono rimasti in orbita sulla Iss per circa sei mesi (AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency)

Ma se SpaceX ha restituito agli Stati Uniti l’autonomia dalla Russia in materia di volo umano, ha anche aperto una nuova porta d’accesso internazionale allo spazio. Una svolta epocale, che ha inaugurato un nuovo taxi verso la casa spaziale oltre alla Soyuz russa. (Global Science)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr