Hsbc: -53% utile 2019; ceo, "performance non accettabili", verso taglio 35mila posti

Il Sole 24 ORE Il Sole 24 ORE (Economia)

Hsbc ha detto che "continuera' a monitorare la recente diffusione del coronavirus che sta causando turbolenze economiche a Hong Kong e in Cina e potrebbe influire sulla performance del 2020".

Hsbc, che genera la maggior parte dei suoi profitti in Asia, cerca di ridurre i costi per attutire l'impatto della guerra commerciale tra Cina e Usa, la Brexit e ora l'epidemia del nuovo coronavirus.

Su altri giornali

“La totalità di questo programma è che il nostro personale passerà probabilmente da 235.000 a quasi 200.000 nei prossimi tre anni”, ha detto Noel Quinn, amministratore delegato ad interim di Hsbc. A Londra il titolo segna un tonfo di quasi il 6% dilapidando tutti i guadagni della prima parte di febbraio. (Finanzaonline.com)

Hsbc è presente in più di 50 Paesi, ma ricava la metà del fatturato dal mercato asiatico. L'utile netto si è attestato a 5,97 miliardi di dollari rispetto ai 12,61 miliardi di dollari del 2018. (Milano Finanza)

Negli Stati Uniti, Hsbc prevede invece di espandere la propria attività di corporate banking a clienti internazionali. Hsbc ha avuto negli ultimi anni un andamento positivo in Asia, ma perdite consistenti sul mercato nordamericano e su quello europeo, aggravatesi negli ultimi mesi in particolare nell’investment banking e commercial banking. (Il Fatto Quotidiano)

“Il nostro obiettivo è quello di ridurre la nostra attuale forza lavoro da 235.000 a 200.000 unità nei prossimi tre anni”, ha detto Noel Quinn in un’intervista a Bloomberg News. (L'HuffPost)

Il taglio dei costi. Hsbc prevede di tagliare i costi per 4,5 miliardi di dollari entro il 2022, prevedendo allo stesso tempo costi di ristrutturazione per circa 6 miliardi. Le filiali negli Stati Uniti dovrebbero essere ridotte del 30% mentre in Europa (fuori dal Regno Unito), Hsbc stima di "ridurre le vendite e le attività di mercato, nonché' le attività di ricerca". (Sky Tg24 )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.