Percepiva il reddito di cittadinanza senza averne diritto, sequestrati 9mila euro

Percepiva il reddito di cittadinanza senza averne diritto, sequestrati 9mila euro
TorreSette INTERNO

La condotta fraudolenta sarà inoltre segnalata all’Inps per l’adozione dei provvedimenti di competenza

A cura della Redazione. Il Gruppo della Guardia di Finanza di Torre Annunziata ha sequestrato beni e denaro per un valore di 9mila euro ad un 48enne di Gragnano, su disposizione della Procura della Repubblica oplontina, per aver percepito indebitamente il RdC dal mese di aprile 2019 al gennaio 2020. (TorreSette)

Su altre testate

Allargando lo sguardo si scopre che nel capoluogo campano il fenomeno risulta essere doppio rispetto a Roma e quattro volte superiore a Milano. Condannare gli abusi e promettere rigore nell’attribuire il mezzo di conforto o rimandare polemica e azione dopo il verdetto delle urne? (Il Sussidiario.net)

Eppure percepivano il reddito di cittadinanza. E' quanto hanno scoperto i carabinieri del Comando provinciale di Treviso, in collaborazione con l'Inps, durante una serie di accertamenti mirati a carico di nuclei familiari residenti nelle aree di Nervesa della Battaglia, Vedelago e Pederobba. (La Tribuna di Treviso)

Diversamente, chi ha provveduto a dare l’informazione corretta riceve un contributo ridotto, ricalcolato sulla base dei soli componenti immuni da simili condanne. D’intesa con l’INPS, sono state già avviate le procedure per la revoca immediata del sussidio ed il recupero delle somme illecitamente intascate (StileTV)

Dal reddito di cittadinanza alle pensioni, il calendario dei pagamenti dell'Inps di maggio

D’intesa con l’INPS, sono state già avviate le procedure per la revoca immediata del sussidio ed il recupero delle somme illecitamente intascate Le omissioni accertate hanno consentito agli indagati l’indebita percezione di fondi per oltre 30.000 euro, a partire dall’anno 2019. (Info Cilento)

Reddito di cittadinanza, anche a maggio i beneficiari dovranno tenere d'occhio due date sul calendario: per alcuni la mensilità arriverà giorno 15 mentre per altri sarà il 27, come di consueto. Chi invece presenterà la domanda all'Inps entro il 31 maggio, potrà avere la prima ricarica a partire dal 15 giugno. (Giornale di Sicilia)

Con Isee superiore a 40mila euro, gli importi saranno rispettivamente 80 e 96 euro. BONUS IRPEF – Sarà versato dall’Inps a partire dal 23 maggio. – Non si hanno ancora notizie ufficiali su un eventuale anticipo pensionistico per le pensioni di giugno, da versare a fine maggio (Salernonotizie.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr