ARIA FREDDA sull'Italia: MALTEMPO e NEVE in montagna; ecco le regioni coinvolte

MeteoLive.it INTERNO

Forti venti da nord-est ovunque, specie al centro e sulla Sardegna

Un altro aspetto importante di questo episodio saranno i forti venti settentrionali che si abbatteranno soprattutto sul settore centro-meridionale italico, accompagnando un sensibile calo delle temperature.

Le regioni settentrionali saranno saltate dai fenomeni, che si concentreranno soprattutto sulle regioni meridionali e parte di quelle centrali. (MeteoLive.it)

Ne parlano anche altri media

Sul resto d'Italia ci penserà l'espansione dell'alta pressione a garantire il bel tempo con sole prevalente e cielo terso. Dopo un martedì in gran parte stabile - spiegano gli esperti - da domani, mercoledì 13 ottobre, aria via via più fredda inizierà a soffiare sull'Italia. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Si tratta di proiezioni meteo e non di previsioni specifiche: consultale nella sezione delle tendenze meteo a 15 giorni Meteo: ALTRA NEVE IN ARRIVO, anche a QUOTE BASSE per il periodo, ecco DOVE e QUANDO Mercoledì nuovo impulso freddo con neve anche sotto i 1400m. (3bmeteo)

Cosa ci interessa sapere come sarà adesso l'inverno, se poi possiamo dire tutto il contrario di tutto? Anche se fosse esattamente così, come possiamo dire che l'inverno è gelido e nevoso se abbiamo una anomalia leggermente positiva? (MeteoGiuliacci)

Per il corso della giornata, le nubi e le precipitazione andranno facendosi più intense e diffuse sul basso Tirreno in mare, verso la Sicilia centro-settentrionale e verso la Calabria un po’ tutta. (MeteoWeb)

I venti saranno al mattino moderati provenienti da Nord-Est con intensità compresa tra 24 e 36km/h, per il resto della giornata moderati provenienti da Nord-Nord-Est con intensità tra 17km/h e 33km/h I venti saranno per tutto il giorno moderati provenienti da Nord-Est con intensità compresa tra 22 e 37km/h. (iL Meteo)

4 min, 0 sec. Cresce l’attesa a Reggio e in tutta la Calabria per il colossal originale La Divina Commedia Opera Musical che chiuderà Fatti di Musica 2021, 35esima edizione dello storico Festival-Premio del Miglior Live d’Autore ideato e diretto da Ruggero Pegna. (Corriere di Lamezia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr