Vaccini, produzione in Italia: incontro tra Giorgetti e Farmindustria. «Ma i tempi sono lunghi»

Vaccini, produzione in Italia: incontro tra Giorgetti e Farmindustria. «Ma i tempi sono lunghi»
Il Messaggero INTERNO

Importante anche l'infialamento: alcune hanno già delle macchine per questo passaggio della produzione, ma bisogna vedere se sono adatte a infialare proprio quei vaccini

«Bisogna essere consapevoli - prosegue - che le aziende che si trovano in Italia, per produrre il vaccino devono avere le macchine necessarie.

«Siamo stati contattati ieri dal ministro dello sviluppo economico Giancarlo Giorgetti per fare il punto della situazione sulle possibilità di produrre i vaccini anti-Covid in Italia», spiega all'ANSA Scaccabarozzi. (Il Messaggero)

Su altre fonti

Lei guida Janssen Italia, la società di Johnson&Johnson che ha sottoposto all’Ema il suo vaccino «Obbligare le case farmaceutiche a concedere le licenze è inutile. (La Stampa)

"La prima riguarda la produzione della sostanza, il vaccino stesso: cioè produco l'RNA, o la proteina, il virus dello scimpanzé, a seconda dei vaccini. 4 mesi regalati al virus, centinaia di morti al giorno (Today.it)

Ma sul tavolo c’è soprattutto l’altra soluzione, e cioè lo spostamento in Italia di una parte del processo produttivo dei vaccini. Sullo spezzettamento della produzione in più Paesi, Farmindustria ha cercato le aziende disponibili, raccogliendo alcune adesioni di massima. (Corriere della Sera)

Vaccini, Farmindustria incontra Giorgetti giovedì per la produzione in Italia

Il problema vero è la produzione del vaccino perché servono delle macchine particolari, i reattori biologici Verso il via libera alla strategia inglese per il vaccino AstraZeneca. (Quotidiano.net)

Alla Catalent di Anagni "lo stanno già facendo con Astazeneca e lo faranno anche con il preparato di Johnson&Johnson" Il tema è confermato: "Possibilità di produrre in Italia il vaccino anticovid". (Fanpage.it)

Farmindustria: 4-6 mesi da inizio produzione. . I tempi di produzione sono comunque sono lunghi. Loading. (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr