Tragedia Mottarone, al CSM chiesta apertura pratica su sostituzione GIP

Tragedia Mottarone, al CSM chiesta apertura pratica su sostituzione GIP
La Rampa INTERNO

La giudice scarcerò due degli indagati per la tragedia in cui hanno perso la vita 14 persone.

“La Commissione competente venga investita con urgenza – scrivono i consiglieri di Mi – della questione relativa alla correttezza della decisione adottata dal presidente del tribunale di Verbania incidente su fondamentali principi di precostituzione del giudice”

I consiglieri del Csm Sebastiano Ardita e Nino Di Matteo hanno chiesto al Comitato di presidenza di Palazzo dei Marescialli l’apertura di una pratica sul caso della sostituzione del giudice Donatella Banci Buonamici nell’inchiesta sulla funivia dello Stresa-Mottarone nel Verbano. (La Rampa)

Su altre testate

Ma Banci Buonamici entrava in gioco, in teoria, come supporto alla collega Palomba solo per le cosiddette “udienze di smistamento” “Parlerò nelle sedi opportune” sono le uniche parole di Banci Buonamici. (L'agone)

Intanto, cresce la tensione all'interno del palazzo di giustizia verbanese dopo le polemiche suscitate dalla decisione del presidente del tribunale di assegnare il fascicolo al gip titolare. I tempi potrebbero essere più brevi, se il Riesame valuterà di applicare un criterio di priorità. (Il Giorno)

Mottarone, l’audio choc dei soccorsi. Quel “che casino” è l’unica concessione… “Ma è sopra, in cima al Mottarone, quindi?”, chiede. (GameGurus)

Mottarone, l’audio della telefonata ai carabinieri subito dopo la tragedia

La telefonata del 118 e la risposta del carabiniere "Verbania, carabinieri", risponde all'operatrice del 118 il militare dell'Arma. Al momento so che è caduta una cabina della funivia ma non so dove. (Notizie - MSN Italia)

Intanto le condizioni del piccolo Eitan, unico sopravvissuto, migliorano ma il bimbo non ricorda nulla di quanto avvenuto quel terribile 23 maggio sulla funivia del Mottarone L’audio diffuso dal ‘Corriere della Sera’, racconta i terribile e angoscianti momenti dopo la l’incidente del Mottarone. (Yeslife)

“Non so se vi hanno detto, a Stresa pare sia caduta una cabina… aspetti, scusi un attimo…. Pare non sia raggiungibile da terra” – così si rivolge poi l’operatrice del 118 ai carabinieri (Fidelity News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr